Folla fuori dall'hotel Vogue, ma di Caprio non c'è. La sua foto diffusa in città è scattata a Capri

Tutti gli indizi confermano che si tratti di una fake news nemmeno tanto bene confezionata

Fuori dal Vogue Hotel

Da alcune ore si è diffusa a partire da Facebook, ma sfociando anche in alcuni organi di stampa, la notizia che l'amatissimo attore Leonardo Di Caprio avrebbe fatto tappa ad Arezzo. I rumors, in ordine, hanno raccontato che sarebbe stato a mangiare all'Osteria Dei Mercanti. Il titolare ha ricevuto tante telefonate, la visita di qualche giornalista, ma Di Caprio non l'ha proprio visto, forse non si è voluto far riconoscere? Poi sarebbe stato avvistato in Piazza Grande, ma anche qui nessuno lo ha visto. Qualcuno lo racconta per il Corso, ma Leo non avrebbe voluto farsi fotografare. Poco credibile. Fino a che è spuntato un selfie di due persone con in mezzo Di Caprio con un cappellino nero in testa, lo sfondo sfocato non permetteva di riconoscere un locale aretino. Ebbene, ecco scoperto l'arcano: la foto risale al 2018 ed è stata scattata a Capri  come racconta Positanonews. 

foto-di-caprio-positano 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E così, dispiace dirlo, soprattutto ai giovani e meno giovani che si sono accalcati fuori dal Vogue Hotel, che non può rilasciare dichiarazioni per motivi di privacy, Leonardo Di Caprio non è ad Arezzo; se c'è, si è nascosto molto bene. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento