menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Ticket Point di Arezzo è cardioprotetto: installato un defibrillatore

Installato un defibrillatore all'interno del punto vendita biglietti che si trova in piazza della stazione

Il ticket point di Tiemme ad Arezzo è cardioprotetto. All'interno del punto vendita biglietti che si trova di fronte alla Stazione Fs di Arezzo è infatti stato installato un defibrillatore di tipo OnSite. Si tratta di un apparecchio progettato pensando alle persone comuni che si trovano a gestire situazioni di emergenza in caso di arresto cardiaco, in quanto è subito pronto per l'uso e può essere utilizzato da chiunque, senza necessità di formazione specifica.

“L’installazione del defibrillatore rappresenta un’importante iniziativa nell'ottica di incrementare sempre più la salute e la sicurezza dei lavoratori di Tiemme e dei nostri utenti – commenta il Presidente di Tiemme, Massimiliano Dindalini - poiché significa poter mettere a disposizione uno strumento indispensabile per poter intervenire immediatamente in caso di arresto cardiaco, quando ogni secondo è prezioso per la sopravvivenza”.

Il defibrillatore è dotato della funzione Life Guidance che dà istruzioni vocali chiare e dettagliate durante l'intera procedura, dal posizionamento dei singoli elettrodi sul paziente all'esecuzione della rianimazione cardiopolmonare (RCP) e all'erogazione della scarica di defibrillazione: il soccorritore riceverà le istruzioni passo dopo passo e queste verranno adattate alle sue azione, con il sistema che fornirà istruzioni per il passaggio successivo solo una volta completato il precedente.

Se necessario, i comandi vocali vengono ripetuti o riformulati, a volte aggiungendo altre istruzioni per facilitare la comprensione, adattandosi alle azioni dell'utilizzatore e seguendone il ritmo senza sopraffarlo, anticiparlo o rallentarlo. Inoltre, è dotato di un algoritmo che rileva automaticamente il ritmo cardiaco della vittima ed eroga la scarica solo se necessario, anche se viene premuto il pulsante di scarica, agevolando così le azioni del soccorritore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Documenti

E' ufficiale: la Toscana resta in zona gialla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    I fiocchi di Carnevale

  • Attualità

    100 candeline per nonna Rosa

  • Psicodialogando

    L’uomo è davvero più interessato al sesso della donna?

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento