menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un altro defibrillatore a Castiglion Fiorentino: è quello del circolo di Castroncello

Con quella di oggi sono 21 le postazioni Dae nel territorio comunale. I defibrillatori sono stati installati sia nei punti strategici del centro storico che nelle frazioni

Un altro defibrillatore sul territorio: è quello del circolo di Castroncello. Con quella di oggi sono 21 le postazioni Dae nel territorio comunale. I defibrillatori sono stati installati sia nei punti strategici del centro storico che nelle frazioni, come gli impianti sportivi e i circoli (Montecchio, La Noceta, Manciano, La Nave) oltre che in alcune aziende. “Era tanto che ci pensavamo ed oggi si concretizza un progetto. È un regalo che abbiamo voluto fare alla comunità, abbiamo acquistato questo strumento per la comunità”, spiega Andrea Bulletti presidente del circolo di Castroncello. Passo dopo passo, Castiglion Fiorentino grazie alla generosità di singoli cittadini o di associazioni che hanno donato lo strumento salvavita sta diventando, dunque, una cittadina cardio protetta “Nonostante il periodo il circolo ha fatto questo bellissimo gesto di beneficenza verso il territorio. A Castiglion Fiorentino ci sono tante persone abilitate all’utilizzo del dispositivo e insieme alla rete dei Dae possiamo dire che siamo ben attrezzati”, conclude Chiara Cappelletti, assessore al Terzo Settore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento