Sabato, 16 Ottobre 2021
Attualità

Le buone regole per una spesa sicura: il decalogo

Unicoop Firenze diffonde a soci e clienti le buone regole per tutelare la salute e limitare la diffusione del Coronavirus

Parti con la lista della spesa fatta a casa, vai nei punti vendita che frequenti abitualmente, evita gli orari più affollati. Ma anche vai a fare la spesa da solo, mantieni la distanza di sicurezza e scegli prodotti confezionati, non sostare davanti alle casse e insacchetta i prodotti una volta uscito dal negozio. Sono alcune delle buone regole per fare una spesa sicura diffuse da Unicoop Firenze. Obiettivo: tutelare la salute di soci, clienti e dipendenti; e limitare la diffusione del Coronavirus.

Ecco tutte le buone regole – disponibili anche online su www.informatorecoopfi.it:

Prima di partire da casa:

  • Fai la lista di ciò che ti è necessario verificando lo spazio che hai a disposizione per conservare i prodotti in casa.
  • Concentra il più possibile gli acquisti per fare la spesa con meno frequenza possibile. I prodotti saranno disponibili perché i negozi vengono riforniti tutti i giorni.
  • Se possibile, recati nei punti vendita che conosci meglio e di cui sai già la collocazione dei prodotti.
  • Se possibile, vai a far la spesa da solo ed evita assolutamente di portare con te i bambini o le persone anziane.
  • Evita di recarti nei punti vendita nei momenti di massimo afflusso e scegli giorni e orari meno frequentati.
  • Se al momento dell’arrivo al supermercato noti che ci sono molte persone rimanda la spesa a un orario meno frequentato. Se non ti è possibile rimandare la spesa, rispetta la fila, mantenendo la distanza di sicurezza di almeno un metro fra te e gli altri.

Nel punto di vendita:

  • Leggi con attenzione le indicazioni del tuo punto vendita e attieniti in maniera scrupolosa a quanto suggerito per tutelare la salute tua e di tutti.
  • Disinfettati le mani prima di entrare, il gel disinfettante lo trovi presso il box accoglienza, se preferisci puoi anche metterti i guanti che trovi all’ingresso del supermercato. 
  • Mentre fai la spesa, in ogni reparto, mantieni sempre la distanza di sicurezza di almeno un metro dagli altri clienti e da tutto il personale addetto alla vendita, al rifornimento e alle casse.
  • Segui la lista che hai preparato e, se puoi, scegli prodotti confezionati che velocizzano la spesa e diminuiscono i contatti fra persone.
  • Anche all’interno del punto vendita ricordati di non sostare a chiacchierare con altre persone, stringere mani o abbracciare.
  • Ricordati di non toccarti naso, bocca e occhi.
  • In cassa posiziona la spesa sul nastro e passa velocemente senza sostare davanti al personale addetto alle casse.
  • Usa il salvatempo come modalità di spesa se lo hai già attivato.
  • Per i pagamenti, se possibile, usa bancomat e carta di credito.

Dopo aver fatto la spesa:

  • Dopo aver pagato non mettere la spesa nelle buste, ma insacchetta i prodotti acquistati fuori dal punto vendita.
  • Appena ti è possibile sistema la spesa a casa e lavati o disinfetta di nuovo le mani.
  • Nel caso avessi fatto la spesa per qualche parente o conoscente, cerca di limitare al minimo le possibilità di contatto al momento della consegna.

Da domani, lunedì 16 marzo, tutti i punti vendita di Unicoop Firenze chiuderanno alle 20. Tale provvedimento si rende necessario per garantire il rifornimento delle merci in condizioni di sicurezza e per assicurare a soci e clienti la reperibilità della merce sugli scaffali.

Unicoop Firenze ricorda inoltre che i punti vendita della cooperativa resteranno  aperti sabato e domenica senza alcuna variazione.  Maggiori informazione e tutti gli orari su  www.coopfirenze.it .

Il nostro impegno, in questo difficile momento, è quello di potere garantire a tutti una spesa sicura, soprattutto nei generi di prima necessità. Vorremmo fare proprio un messaggio di speranza che in questi giorni è presente sui social e nel Paese:  # andràtuttobene

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le buone regole per una spesa sicura: il decalogo

ArezzoNotizie è in caricamento