Dalla Poti Pictures alla Caritas: Andrea Dalla Verde ospite di Prisma

Nato ad Arezzo il 28 febbraio del 1975, famiglia di origini venete, Andrea Dalla Verde è tante cose, vice direttore della Caritas diocesana dal 2002, è entrato in questo organismo nel 1999 come obiettore di coscienza e non ne è più uscito. Lo hanno accompagnato nel suo percorso gli studi in scienze politiche alla Cesare Alfieri di Firenze nell’indirizzo politico internazionale, alla laurea poi è seguito un master in etica degli affari.

Poi sono arrivati una moglie, tre figli e un cane.

E’ anche il caporedattore del rapporto sulle povertà che ogni anno viene pubblicato da Caritas.

Andrea Dalla Verde è anche uno degli storici fondatori della Poti Pictures con Daniele Bonarini e Michele Grazzini. una casa cinematografica sociale praticamente unica nel suo genere. E’ un abile scrittore giunto al suo secondo romanzo, dopo aver pubblicato nel 2000 a volte capita, con la Frangipani editore,

E’ uscito in questi giorni il suo secondo romanzo, "Sarò una Star"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

il libro sulla storia della Poti Pictures, edito da Fuori Onda Libri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento