Venerdì, 30 Luglio 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal campus del Pionta il via All In x All, questione d'inclusione. Domani lo sport unificato

Con un'intensa giornata vissuta al Campus Universitario del Pionta anche Arezzo ha celebrato la giornata internazionale delle persone con disabilità. La cooperativa All In da qui ha dato il via al festival All In x All – Questione d'inclusione...

Con un'intensa giornata vissuta al Campus Universitario del Pionta anche Arezzo ha celebrato la giornata internazionale delle persone con disabilità.

La cooperativa All In da qui ha dato il via al festival All In x All – Questione d'inclusione che tra vari eventi si snoderà in città fino a domenica 6 dicembre.

La mattina è stata dedicata alle buone prassi consolidate ed ai bisogni avvertiti nella Scuola e nell'Università, il pomeriggio spazio alle esperienze del Terzo Settore.

Emozionante la presentazione dei progetti elaborati dalle scuole per il concorso Io Penso Inclusivo che è giunto alla fase finale, tra questi ha riscosso molto successo la pagella con gli smile dell'istituto comprensivo IV Novembre di Arezzo.

Per l'Università di Siena, alla giornata ha partecipato il professor Bruno Rossi ordinario di Pedagogia Generale del Dipartimento di Scienze della Formazione, Scienze Umane e della Comunicazione Interculturale ed il prof. Simone Zacchini, nuovo delegato alla disabilità del Dipartimento. La professoressa Tiziana Giovenali è intervento a nome dell'ufficio scolastico provinciale.

Il festival ha avuto il patrocinio ed il sostegno del Comune di Arezzo, rappresentato nella prima giornata dall'assessora Tiziana Nisini delle pari opportunità.

“Il festival partito oggi è stato fortemente voluto dalla nostra cooperativa e dalle associazioni storiche del nostro gruppo – ha dichiarato Francesca Piomboni presidente di All In Onlus - è composto di tanti appuntamenti dedicati alla lettura, alla fruizione della cultura, a passeggiate nei luoghi storici di Arezzo. Il clou sabato pomeriggio con lo spettacolo di arti al Teatro Tenda i cui biglietti sono in prevendita all'Informagiovani e saranno disponibili anche il giorno stesso dello spettacolo direttamente al tendone del Teatro Tenda.”

“Tentiamo di comunicare alla città di Arezzo – ha aggiunto Paolo Lucattini di All Stars Social - quando è bello, possibile e stimolante stare insieme nella scuola, nella comunità, nello sport, nella Giostra del Saracino. La parola chiave di tutto per noi è l'inclusione, questo festival è un messaggio positivo.”

Domani, venerdì 4 dicembre scatta la seconda giornata di All In X All, sarà dedicata allo sport unificato come ci spiega la presidente di All Stars Arezzo Onlus Claudia Del Tongo:

“Le realtà sportive che si occupano di disabilità saranno insieme a Special Olympics che in questi giorni celebra la settimana Europea del basket, ci sarà la possibilità di provare anche le discipline del comitato paralimpico che mette a disposizione un tecnico di basket oppure andare in bici in città con Babbo Natale grazie alla collaborazione con la Fiab. Una giornata importante che avrà la sua base in piazza San Giusto e che vedrà insieme Uisp, Federazione Italiana Pallacanestro, Coni, Cip e Special Olympics.”

Il programma della giornata prevede:

- dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 18:00 esibizioni di basket unificato in piazza San Giusto e dimostrazioni di showdown nella sede dell'ASD Tennistavolo.

- Nel pomeriggio animazione per bambini presso il quartiere di Porta Sant'Andrea

- Alle 15:00 Bicincittà con Babbo Natale in collaborazione con la Fiab

- Dalle 15:30 alle 16:30 visita alla Casa Museo Ivan Bruschi in collaborazione con l'associazione culturale Noidellescarpediverse

- Dalle 17:00 alle 19:00 spazio di ascolto e di lettura presso la libreria Feltrinelli, realizzato in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti.
Si parla di

Video popolari

Dal campus del Pionta il via All In x All, questione d'inclusione. Domani lo sport unificato

ArezzoNotizie è in caricamento