Autobus, dal 1 luglio nuove tariffe. Aumenti e riclassificazioni: biglietti e abbonamenti urbani ed extraurbani

Saranno in vigore dal primo luglio, come annuncia già nel sito Tiemme, le nuove tariffe per il trasporto in autobus urbano ed extraurbano e che comprende anche un sistema integrato che combina le tariffe per treno e su gomma. E' un sistema...

tiemme-autobus

Saranno in vigore dal primo luglio, come annuncia già nel sito Tiemme, le nuove tariffe per il trasporto in autobus urbano ed extraurbano e che comprende anche un sistema integrato che combina le tariffe per treno e su gomma.

E' un sistema tariffario valido in tutta la Regione Toscana applicato dalle varie aziende del Tpl che fanno parte di One Scarl, la società che si è costituita per essere il nuovo gestore unico toscano e di cui fa parte anche Tiemme.

Le novità nella linea urbana:

Il biglietto passa da 1,20 a 1,50. Aumenta anche il costo del biglietto acquistato a bordo del mezzo che passa da 2 euro a 2 euro e 50 cent, l'abbonamento ordinario mensile aumenta di 4 euro e quello annuale di 35 euro. Da segnalare poi che ci sono diverse classificazioni e che sono previste scontistiche con la presentazione dell'Isee. La categoria degli studenti ha a disposizione solo un abbonamento annuale a 252 euro, ma può richiederlo anche a 200 euro se presenta l'Isee. In realtà fino ad ora per gli studenti era previsto un abbonamento scolastico mensile in due fasce di prezzo, il trimestrale e quello per 10 mesi sett-giu con tre fasce di prezzo dalle 154 euro all 222.

Tiemme spiega che le tipologie di titoli di viaggio sono le seguenti:

• biglietto urbano: valido 70 minuti dall’obliterazione;

• carnet 10 biglietti urbani: valido 70 minuti dall’obliterazione per ciascun biglietto;

• biglietto extraurbano di corsa semplice: valido dal momento della salita a bordo alla fine del viaggio;

• abbonamento mensile urbano ed extraurbano: mese solare;

• abbonamento trimestrale urbano ed extraurbano: 3 mesi che decorrono dal primo giorno del primo mese al quale si riferisce;

• abbonamento annuale urbano ed extraurbano: 12 mesi che decorrono dal primo giorno del primo mese di validità.

Gli abbonamenti sono validi solo se accompagnati dalla tessera di riconoscimento rilasciata dall'Azienda e se sullo stesso è stato trascritto il numero di tessera e l'indicazione della tratta.

Questa la tabella delle tariffe in vigore da domenica 1 luglio:

AGEVOLAZIONI

• Abbonamenti ISEE

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Per tutti gli abbonamenti mensili, trimestrali ed annuali è prevista anche la tariffa ISEE. Hanno diritto a fruire della tariffa ISEE coloro che siano in possesso di indicatore familiare ISEE non superiore a € 36.151,98 ed esibiscano, in sede di acquisto dell’abbonamento e/o a bordo, su richiesta del personale di verifica, l’apposito tagliando ISEE TPL. Le modalità per ottenere il tagliando sono reperibili al recapito web https://www.regione.toscana.it/-/abbonamenti-ed-agevolazioni-isee. • Abbonamenti STUDENTI

Possono essere rilasciati solamente ai possessori di apposita tessera STUDENTI. L’abbonamento studenti ha validità 12 mesi che decorrono dal primo giorno del primo mesi di validità.

STATUS STUDENTE: Fino al compimento del 16-esimo anno di età la condizione di STUDENTE è riconosciuta d’ufficio. Compiuti i 16 anni sono considerati STUDENTI, comunque non oltre il compimento del 26-esimo anno di età, gli iscritti presso Istituti di istruzione di qualunque ordine e grado (pubblici o privati) che rilascino al termine del corso di studi un titolo di studio (licenza, diploma, laurea) legalmente riconosciuto dallo Stato italiano, compreso lo status dei c.d. “dottorandi” o specializzandi”. La condizione di cui sopra deve essere comprovata tramite certificazione dell’Istituto scolastico (se privato) oppure autocertificazione del richiedente, ex DPR 445/2000, in caso di Istituto pubblico. Detrazioni fiscali: ai sensi Legge 27/12/2017 n. 205 (Legge di Bilancio) è ammessa la detrazione fiscale, a favore del contribuente e/o di propri familiari a carico, delle spese sostenute nel 2018 per l’acquisto di abbonamenti al trasporto pubblico. Tale detrazione opera nel limite del 19% della spesa sostenuta, con un massimo di € 250,00. Per fruire della detrazione è necessario conservare gli abbonamenti oggetto di detrazione, ovvero le ricevute corrispondenti ai suddetti acquisti. Le tariffe per le corse extraurbane Le tariffe per il servizio integrato autobus - treno

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento