Attualità Centro Storico / Via Anfiteatro

Croce Bianca, grazie a due donazioni arrivano 50 divise per i volontari

Il ringraziamento del presidente della Croce Bianca.

E' stato grazie a due donazioni che la Croce Bianca ha potuto rinnovare le divise del proprio personale. Grazie all'azienda ArgentAr e alla cena organizzata la scorsa estate, nel mese di agosto ad Agazzi da Luciano Padelli ed Enrichetta Bondi, è stato possibile realizzare 50 nuove divise per i volontari della Croce Bianca.

"Perchè lo abbiamo fatto? La Croce Bianca contribuisce sempre alle nostre attività - racconta Fabio Ferradino della ArgentAr - in particolare durante la festa che viene organizzata a Tegoleto".

Le divise realizzate con il contributo dell'azienda ArgentAr saranno indossate dai volontari di Civitella in Val di Chiana e riporteranno, come quelle acquistate grazie a Luciano Padelli ed Enrichetta Bondi, il nome dei donatori.

"Il Natale ormai alle porte ci permette di ringraziare tutti coloro che collaborano e hanno collaborato con la Croce Bianca - spiega il presidente Urbano Dini -e in particolare quanto fatto dai coniugi Padelli e da ArgentAr i cui fondi raccolti sono stati destinati all'acquisto di queste diviseIn questa occasione vorrei estendere gli auguri di un sereno Natale alla cittadinanzaai nostri volontari e a tutti coloro che saranno in servizio durante queste festività".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Croce Bianca, grazie a due donazioni arrivano 50 divise per i volontari

ArezzoNotizie è in caricamento