Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

Cresce il parco mezzi della Municipale: ecco due nuove auto. Cecchini: "Al lavoro per la sicurezza di Arezzo"

Pronte per viaggiare lungo le strade aretine e supportare il lavoro degli agenti della polizia municipale di Arezzo. Sono le nuove due Nissan Micra alimentate a gpl, allestite con la strumentazione necessaria i veicoli che vanno in sostituzione di...

Pronte per viaggiare lungo le strade aretine e supportare il lavoro degli agenti della polizia municipale di Arezzo. Sono le nuove due Nissan Micra alimentate a gpl, allestite con la strumentazione necessaria i veicoli che vanno in sostituzione di altrettanti mezzi oramai usurati.

Cresce e si rinnova così il parco mezzi della polizia locale aretina che ben presto, potrà contare anche sul supporto di nuovo personale in arrivo con il bando di assunzione previsto per i prossimi mesi.

"Cerchiamo di dare migliore efficienza al corpo di Pm - spiega il sindaco Alessandro Ghinelli - e lo stiamo cercando di fare anche con l'allestimento del nuovo impianto di telecamere, con l'acquisizione di nuovo personale e con il concorso per nuovi ufficiali dei quali abbiamo estremo bisogno. Questa amministrazione sta tentando di fare quanto possibile per mettere gli agenti in condizione di lavorare al meglio. Già stanno facendo moltissimo, noi vogliamo fare di tutto affinché continuino a svolgere il proprio lavoro al meglio".

Soltanto lo scorso anno l'amministrazione comunale ha acquistato e messo a disposizione dei vigili urbani tre motociclette nuove. Oggi invece ecco l'ingresso dei due veicoli.

"Nei prossimi mesi - fa sapere il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini - a questi mezzi si aggiungeranno altre 10 Giulietta. Vogliamo che i nostri agenti siano dotati di attrezzature e veicoli idonei a supportare il loro lavoro. Fanno moltissimo per la nostra città e per la tutela dei cittadini. Per queste ragioni siamo convinti che potranno svolgerle ancora meglio se li mettiamo in condizioni di lavoro più semplici".

Soddisfatto anche il comandante della polizia municipale di Arezzo, Cino Auguro Cecchini.

"Quella di Arezzo - ha spiegato - è un'amministrazione sensibile al tema delle sicurezza. Noi come corpo di polizia locale cerchiamo di fare del nostro meglio per garantire la tranquillità della popolazione. A testimonianza di questo c'è l'impegno profuso nel rafforzamento delle attività di controllo del territorio. Anche l'arresto che abbiamo fatto negli scorsi giorni (la rissa al bar di via Petrarca ndr) è stato fatto perché eravamo vicini già sul posto al momento dei fatti. Quotidianamente stiamo garantendo la nostra presenza nelle zone più difficili di Arezzo come nel pionta, a Salone, a San Zeno, Olmo e i vigili di quartiere sono presenti anche nelle frazioni. Non possiamo essere sempre e comunque da perduto però abbiamo intensificato le nostre attività".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cresce il parco mezzi della Municipale: ecco due nuove auto. Cecchini: "Al lavoro per la sicurezza di Arezzo"

ArezzoNotizie è in caricamento