Domenica, 26 Settembre 2021
Attualità

Covid, la proposta del pediatra: "Doppio turno a scuola, aiuterebbe sicurezza e pagella"

Ecco l'idea lanciata dal dottor Italo Farnetani, che afferma: "un giorno a scuola al mattino e il giorno al pomeriggio così si evitano i rischi delle classi pollaio e nelle ore pomeridiane si fissano meglio nella memoria le nozioni da apprendere"

"Un giorno a scuola al mattino, quello seguente al pomeriggio: un doppio turno che in tempo di pandemia abbasserebbe rischi associati alle 'classi pollaio' ed a eventuali 'ingorghi' in entrata e uscita e al sovraffollamento dei mezzi di trasporto e che allo stesso tempo andrebbe ad assecondare i naturali ritmi crono-psico-biologici dei ragazzi". E' queste la proposta del pediatra aretino Italo Farnetani, professore ordinario della Libera Università Ludes di Malta, secondo il quale il doppio turno porterebbe anche "vantaggi per l'apprendimento, la memoria e il rendimento, considerando che è nelle ore pomeridiane che i ricordi si fissano"

"Propongo i doppi turni scolastici", ha spiegao il medico ad Adnkronos Salute, da un lato "perché una diversificazione degli orari di ingresso e uscita a scuola diminuirà l'affollamento a livello di spostamenti e trasporti e permetterà un maggiore distanziamento nelle aule e nei vari servizi scolastici". Il pediatra descrive anche possibili benefici in pagella.

"Al mattino – sottolinea Farnetani – le prime 2 ore di lezione sono le meno produttive per l'apprendimento, perché fino alle 10 l'alunno non ha ripreso completamente la propria attività dopo la pausa notturna. L'apprendimento inizia a essere efficace dalle 10.30-12.50, momento in cui prevale la memoria a breve termine: in pratica, gli alunni capiscono bene la spiegazione, ma devono rinforzare l'apprendimento al pomeriggio". E proprio "dalle 15 alle 17-18 prevale la memoria lungo termine: oltre a capire" quello che viene loro spiegato, i ragazzi "memorizzano meglio le nozioni presentate durante la lezione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, la proposta del pediatra: "Doppio turno a scuola, aiuterebbe sicurezza e pagella"

ArezzoNotizie è in caricamento