Covid-19: nuovi orari per i pubblici esercizi di somministrazione alimenti come bar, ristoranti e pub

Da oggi e fino al 14 giugno è prevista l’apertura: dalla domenica al giovedì dalle ore 6 alle ore 24; venerdì e sabato dalle ore 6 alle ore 1 del giorno successivo

Questo che arriva è il primo fine settimana dopo il via libera delle aperture. Dopo estetiste e parrucchieri, ai quali esercizi commerciali è stato consentito di tenere aperto tutti i giorni dalle 7 di mattina alle ore 11 di sera, l’ordinanza di oggi riguarda l’orario di apertura sia di bar che ristoranti ed in genere i pubblici esercizi di somministrazione alimenti. 

Da oggi e fino al 14 giugno è prevista l’apertura: dalla domenica al giovedì dalle ore 6 alle ore 24; venerdì e sabato dalle ore 6 alle ore 1 del giorno successivo.

Le seguenti disposizioni si rendono necessarie al fine di adottare nell’intero territorio comunale misure organizzative di prevenzione e protezione al fine di evitare il rischio di assembramenti, soprattutto nelle ore pomeridiane e serali, di giovani che, in violazione delle prescrizioni in tema di distanziamento interpersonale e di uso obbligatorio delle mascherine, creano situazioni di pericolo di diffusione del contagio, presso i pubblici esercizi. 

“Adesso più che mai, occorre un diffuso senso di responsabilità e di collaborazione della comunità soprattutto quella giovanile la quale dovrà convivere con la restrizione degli orari dei locali, che per altro non sono sottoposti all’obbligo di chiusura infrasettimanale, dove è assolutamente vietato ogni forma di assembramento sia all’interno che soprattutto all’esterno degli stessi” conclude il sindaco Mario Agnelli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento