rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Attualità Subbiano

Cento Babbi Natale in corsa per sostenere la ricerca su Mitofusina e Atassia di Friedreich

Un'intera comunità mobilitata per gli eventi natalizi. Il fulcro sarà la corsa mattutina: gli incassi delle iscrizioni andranno ad sostenere la ricerca

Oltre 100 Babbi Natale si daranno da fare domani per portare un dono speciale: raccogliere contributi per la ricerca sulle malattie rare. Sono gli atleti e gli sportivi che hanno aderito all’iniziativa di solidarietà che si svolgerò domenica 18 dicembre a Subbiano. Un evento che ha mobilitato un'intera comunità. L'obiettivo è importante: sostenere la ricerca Mitofusina 2, che coinvolge la famiglia di Roberto Russo, e quella sull'Atassia di Friedreich, che coinvolge con l’associazione Ogni Giorno per Emma, la famiglia di Mirko Ricci.

"Il mondo dell’associazionismo subbianese - spiega la sindaca di Subbiano Ilaria Mattesini - si è unito per portare un messaggio di gioia e di speranza a tutti i bambini e le loro famiglie. Pensare che sarà un’intera giornata di festa che trasformerà il paese in un mondo a misura di bambino ci rende felici, ed in modo particolare perché come sempre il paese unisce il divertimento alla solidarietà".

I Babbi Natale inizieranno il loro cammino sotto ad una nevicata artificale (alle ore 10), in compagnia di Subbiano Marathon, Filirun Team, Camminatori del Mercoledì, la Misericordia, le Impronte, Mtb Race e Sei di Subbiano se (the original). Saranno seguiti dalla slitta con Babbo Natale eccezionalmente a disposizione per un selfi. Una tappa sarà presso la Rsa Boschi dove sarà lasciato un regalo per gli anziani ospiti, mentre gli Elfi di Spazio 3 saranno impegnati in laboratori natalizi. E poi all’arrivo, sotto l’abero in piazza Carducci, spumante e panettone per tutti in un brindisi con il prosecco di Ogni Giorno Per Emma.

Allo scoccare delle 13, chi si sarà prenotato avrà il pranzo servito alla Proloco di Subbiano, offerto dalla Marino Fa Mercato ai cittadini subbianesi.

Al pomeriggio dopo un simpatico truccabimbi, partiranno in passeggiata i cavallini del Centro Belfiore del Santo e il trenino del Carnevaledella ProLoco  per raggiungere allegramente la mostra dei Presepi di Hobby Modellismo e un po’ di Storia in via Signorini. Qui si potranno fare tante foto con Babbo Natale “un Babbo Natale che gli Elfi chiamano prof. Mirto” commenta Massimo Cocchetti “è da qualche giorno che si sta riposando nella nostra casa contadina vicino ai Presepi con Gesù Bambino”

I regali del Natale si faranno in questa giornata dall’atmosfera natalizia gironzolando per le bancarelle della Carabattola trasformata per l’occasione in Mercatino Natalizio per tutto il giorno.

Infine importante la musica e i canti “Per noi sarà la vera ripartenza della Filarmonica” dichiara Domenico Mattesini presidente dell’associazione” con il m° Luca Nocentini abbiamo unito la parte strumentale al coro , quindi sarà veramente bello ritrovare tutto il paese alle 16,15 sotto l’Albero di Natale per ridare attraverso il canto un bellissimo segno di speranza e di Buon Natale a tutti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cento Babbi Natale in corsa per sostenere la ricerca su Mitofusina e Atassia di Friedreich

ArezzoNotizie è in caricamento