Attualità

Ecco "Mattina prima degli esami", un programma pensato per i maturandi

Il progetto nasce dalla collaborazione tra Ufficio Scolastico, Università di Siena e Teletruria

Un programma televisivo dedicato a tutti gli studenti che dovranno affrontare l'esame di maturità in circostanze straordinarie come quelle di quest'anno. Andrà in onda ogni giorno su Teletruria alle 10.30 a partire dal 4 maggio e avrà per titolo “Mattina prima degli esami”.

L'idea è nata dalla collaborazione tra Ufficio Scolastico provinciale di Arezzo e l'emittente, che ha già dato vita a “Scuola da Fuoriclasse”, il programma dedicato ai bambini di età compresa tra i 4 e i 9 anni, ed ha trovato un partner attento e qualificato nell'Università di Siena, che fornirà tramite i suoi docenti i contenuti delle lezioni.

“L’Ufficio Scolastico Territoriale – ricorda il dottor Roberto Curtolo - crede e ha creduto molto nel progetto ed ha attivato, in questo momento di emergenza, sinergie con attori del territorio per rispondere prontamente ad un diritto, quello dell’istruzione sancito dal nostro testo costituzionale. Le lezioni oltre a formare i nostri ragazzi hanno anche l’obiettivo di accompagnarli all'esame di maturità. Mi preme sottolineare la disponibilità dei docenti, di tutti i gradi d’istruzione, che impegnati nella didattica a distanza, hanno saputo mettersi in gioco scoprendosi magnifici attori dimostrando quali potenzialità abbia la scuola italiana”.

L’Università di Siena partecipa al progetto per contribuire alla divulgazione del sapere scientifico anche con finalità orientative, come spiega il Rettore Professor Francesco Frati. “In questo delicato frangente l'Università di Siena è lieta di stare accanto agli studenti delle scuole secondarie superiori, e mette a disposizione per l’intero mese di maggio alcune lezioni della durata di circa 30 minuti ciascuna. Le lezioni sono pensate per contribuire alla preparazione degli studenti, soprattutto in vista dell’esame di maturità, ma hanno anche finalità di orientamento, poiché vogliono avvicinare i giovani allo studio e alla ricerca, aiutandoli a capire quali sono i loro interessi, anche in funzione delle future scelte lavorative. Le lezioni sono tenute da professori dell’Ateneo senese e coprono aree diverse: chimica, biotecnologie, matematica, biologia e scienze della vita, lettere, pedagogia. Hanno volutamente tono divulgativo e taglio trasversale, affinché i ragazzi siano rassicurati sul fatto che possono comprendere e studiare qualsiasi argomento, e perché l'interdisciplinarità è una delle chiavi migliori per una formazione vincente nel futuro”. Per Teletruria questa trasmissione è un ulteriore occasione per fornire un servizio al proprio territorio: “Mi permetto di dire, sommessamente ma con orgoglio, che il nostro progetto delle lezioni per bambini è partito il 16 marzo, e cioè molto prima di quelli messi in campo a livello nazionale e anche internazionale, visto che quello della BBC spesso citato a titolo di esempio dai principali quotidiani come Repubblica e Corriere della Sera ha preso il via ad aprile e che solo pochi giorni fa è stato lanciato l'analogo progetto della RAI – afferma il direttore Luca Caneschi. Con Mattina prima degli esami forniamo un contenuto che sarà interessante non solo per gli studenti, ma per tutti i telespettatori che vorranno approfondire una delle interessantissime tematiche i docenti universitari affronteranno”. L'appuntamento è dal lunedì al venerdì alle 10.30, subito dopo “Scuola da Fuoriclasse”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco "Mattina prima degli esami", un programma pensato per i maturandi

ArezzoNotizie è in caricamento