Tamponi per i viaggiatori, da domani nuova "postazione Covid" negli uffici di fronte alla stazione

I test saranno eseguiti nei locali dell'ex Ufficio informazioni turistiche

Grazie alla disponibilità dell’amministrazione comunale la postazione anti-covid allestita dalla Asl Toscana Sud Est, antistante la stazione ferroviaria di Arezzo, da venerdì 28 agosto si sposterà stabilmente all’interno dei locali dell’ex Ufficio Informazioni Turistiche.

“Desidero ringraziare l’amministrazione comunale di Arezzo per la disponibilità e la tempestività con la quale ci ha risposto", dichiara il Direttore Generale Antonio D’Urso.
"Per garantire il servizio di tracciamento anti-covid per i viaggiatori dei treni avevamo allestito, già da mercoledì 26 agosto, un gazebo affiancato da un’ambulanza nella piazza della stazione, ma la soluzione che abbiamo trovato garantisce maggiore efficienza e sicurezza per il servizio stesso.
Già da venerdì 28 agosto saremo in grado fare i tamponi nella nuova postazione. Ricordo che questo servizio è riservato esclusivamente ai viaggiatori (toscani o non toscani) purchè esibiscano un taglliando che dimostri il viaggio e questa modalità non è prenotabile".

Le persone che si sottopongono al test dovranno attenersi ai comportamenti previsti per l'isolamento fiduciario presso la propria abitazione, fino alla comunicazione del test che avverrà tra le 24-36 ore successive. In caso di negatività del test non verrà adottato alcun provvedimento restrittivo; in caso di positività la persona sarà presa in carico dal Dipartimento di Prevenzione della Asl di riferimento per la procedura di quarantena e di sorveglianza sanitaria.”

Gli orari rimangono invariati dalle 7,30 alle 22,30.

Per i  viaggiatori toscani è prevista anche la possibilità di prenotarsi il tampone tramite il sito regionale https://viaggiasicuro.sanita.toscana.it/. Questo garantisce di evitare le file e le attese e di eseguire il test in comodità in una delle postazioni di drive through organizzate dalla Asl. Al momento della registrazione devono essere forniti i dati del viaggio e gli estremi del biglietto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti fra comuni, scuole, circoli ed estetiste. Cosa si può fare nella Toscana arancione

  • Lorenzo, sfibrato dal Covid: "Ero uno sportivo, oggi respiro con fatica". E c'è chi lo insulta su Facebook: "Hai inventato tutto"

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

  • Toscana "in arancione" da domenica 6 dicembre. Giani: "Abbiamo dati da zona gialla ma restiamo accorti"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento