La Misericordia al fianco degli anziani: "Non uscite di casa, vi portiamo noi spesa e medicine"

A Monte San Savino e Civitella la Misericordia al fianco di anziani e malati

L'invito, non solo nelle zone rosse, è quello di restare il più possibile a casa, limitando i propri spostamenti per arginare il Coronavirus. Una forma di prevenzione soprattutto per le categorie più colpite come quelle degli anziani e di tutti coloro che soffrono di altre patologie o sono alle prese con disabilità.

"Ci siamo confrontati e abbiamo deciso di attivare il servizio di spesa a domicilio" spiega Alessandro Carotti, autista-soccorritore professionista e formatore, ma anche responsabile della gestione delle risorse umane dell’associazione per Monte San Savino e Civitella in Val di Chiana.

"A dire verso questo servizio, seppur non conosciuto a molti, lo avevamo attivato anche prima dell'emergenza - racconta Alessandro - è chiaro che davanti alla situazione, che da noi è ancora abbastanza tranquilla, abbiamo deciso di pubblicizzarlo nuovamente. Diciamo che si tratta di un servizio precauzionale, per evitare che le persone più esposte al contagio debbano uscire dalle proprie abitazioni fino a quando non passerà questa fase".

Per attivare il servizio basta una telefonata al numero 0575 844044, attivo 24 ore su 24.

"Ci viene fornito nome, cognome e indirizzo - prosegue Alessandro - ma il servizio non riguarda solo la spesa ma anche i medicinali. Chi ha bisogno di assistenza e non può recarsi in farmacia chiama il numero indicato e noi inviamo il personale a ritirare i farmaci portandoli a casa. Ovviamente prendendo tutte le precauzioni del caso, in primis l'utilizzo dei guanti anche per la consegna della spesa, per evitare contatti diretti".

Un servizio che Alessandro Carotti invita a pubblicizzare con il passaparola.

"Lo abbiamo fatto su Facebook per dare un risposta immediata anche se poi ci rivolgiamo a utenti che non hanno account social ecco perchè chiediamo alla cittadinanza di pubblicizzare questo servizio. Siamo pronti ad aiutare anziani, persone sole o malate, con disabilità che non possono e non dovrebbero uscire in questo momento".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento