menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sì al mercato, con banchi alimentari distanziati. Scarseggiano le mascherine, Farmaceutica al lavoro

Il punto giornaliero del sindaco Alessandro Ghinelli sui contagi da coronavirus, sull'applicazione delle normative del decreto

Sì ai mercati rionali e a quello del sabato, ma solo con banchi alimentari ben distanziati. Ad annunciarlo è il sindaco Alessandro Ghinelli, che  deve mettere in pratica le disposizioni del nuovo decreto dl governo, tradotte dalla circolare prefettizia e che vanno a rispondere così alle sollecitazioni che erano giunte dagli ambulanti e soprattutto da coloro che avevano già fatto acquisti di derrate alimentari da vendere prima che arrivasse la serrata del governo. Durante il consueto punto sui contagi da coronavirus ha confermato la mancanza di nuovi casi di contagio in città.

I contagi

"Ci sono buone notizie per adesso, i nuovi contagi toccano la provincia, ma per casi già noti e nessuno di quelli è nella città di Arezzo dove restano aperti 7 contagi. I soggetti in quarantena sono 373, 6 persone adulte in più di ieri." 

Il nuovo decreto e il comportamento degli aretini

"In nottata c'è stata un'ulteriore stretta da parte del presidente del consiglio che ha esteso a molti esercizi commerciali, il divieto di apertura. Quindi di conseguenza c'è stato un forte ridimensionamento di attività dei cittadini che nella loro vita quotidiana non possono fare tanti acquisti a parte alimentari, farmacie e altre categorie di prima necessità. Certamente le misure che Conte ha messo in campo daranno frutti positivi nelle prossime settimane, se dovesse essere confermato non c'è da abbassare la guardia.

Il mercato

Sono circa 40 i banchi di alimentari del mercato e lungo il percorso saranno distribuiti per stare lontani. La polizia muncipale sorveglierà questi mercati, che non ci siano sovraffollamenti, che si rispettino tutte le misure di sicurezza, e agirà contro quegli ambulanti chi non assicurano la distanza tra le persone, quegli esercizi commerciali saranno multati."

Mascherine

"Le mascherine in città scarseggiano, quelle che ci sono, ovviamente sono impegnate in maniera prioritaria pe ri sanitari. Lì sono imprescindibili. ci stiamo attivando e l'azienda Farmaceutica è al lavoro per cercare di approvvigionarsi."

I controlli

Due verbali sono stati staccati oggi dalla polizia municipale a due cittadini non aretini che hanno rifiutato il modulo che ciascuno deve avere con se quando esce di casa, se vi fermano dovete dimostrare il motivo, non sono ammesse le passeggiate senza una motivazione.

La diretta del sindaco

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Il menestrello Grifo, il 'morto resuscitato' del castello di Poppi

  • Psicodialogando

    Perché sono affascinanti le donne mature?

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento