Negli scaffali arrivano le mascherine chirurgiche a marchio Coop

Arrivano nei punti vendita le mascherine chirurgiche monouso a marchio Coop: tre strati, certificate CE, al prezzo finale per i soci e consumatori di 0,50 ciascuna. Saranno sugli scaffali dei 104 Coop.Fi a partire da sabato prossimo 23 maggio

Mascherine chirurgiche monouso a marchio Coop: tre strati, certificate CE al prezzo finale per i soci e consumatori di 0,50 ciascuna. Saranno in vendita nei supermercati Unicoop Firenze in confezioni da 10 mascherine. Si tratta di dispositivi medici classe 1 tipo 2 (indice di filtrazione superiore al 98%). La forma e la presenza di fasce elastiche permettono al consumatore un ottimo confort e vestibilità. Le mascherine rispondono a tutti i requisiti richiesti per un prodotto a marchio su cui vigila, per i dovuti controlli, lo staff tecnico di Coop. Il canale di approvvigionamento è lo stesso attivato fin dall’inizio del lockdown grazie al presidio a Hong Kong della filiale Coop Far East. Per queste mascherine Coop si avvale di un produttore qualificato che ha investito sui macchinari di produzione e controllo necessari per adeguarsi agli standard richiesti per un prodotto a marchio.

“Con l’arrivo delle nostre mascherine a marchio rafforziamo un’offerta sempre più necessaria anche nella fase 2 della crisi da Covid19 – fanno sapere da Unicoop Firenze, che fin dall’inizio dell’emergenza ha lavorato per far trovare sui propri scaffali i presidi medici necessari – Ci siamo impegnati con Coop Italia sulla produzione delle mascherine a marchio per offrire ai nostri soci e clienti la garanzia di qualità che connota tutti i prodotti Coop e la presenza nei nostri punti vendita di un prodotto diventato indispensabile”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Quando si esce dalla zona rossa? Le Toscana spera a dicembre. Ma Arezzo ha un indice Rt che spaventa

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • "In tre giorni la situazione è precipitata", il messaggio del veterinario Brandi che lotta contro il Covid

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento