Attualità

Coronavirus, l'epidemia fa "crollare" le liste di attesa per le Pet urgenti. "Esami di controllo oncologico rinviati"

Alfonso Baldoncini, direttore di Medicina nucleare: "Mantenuti i percorsi oncologici, ma rinviati gli accertamenti programmabili"

Esami non urgenti e di controllo rinviati. E tempi di attesa per le pet urgenti azzerati. E' anche questa una conseguenza, probabilmente inattesa, dell'epidemia di coronavirus. 

A spiegare la situazione è il dottor Alfonso Baldoncini, direttore di Medicina nucleare dell'Ospedale San Donato di Arezzo.

"In epoca Covid - afferma - anche l'attività delle Medicine nucleari è stata rivista a livello nazionale e poi riadattata a regolamenti e leggi relative alle realtà locali. Quello che abbiamo garantito è stato il percorso oncologico, che è stato mantenuto per quanto riguarda le prestazioni urgenti". 

Nonostante questo,  il numero di esami eseguiti nel reparto aretino si è ridotto in misura importante. Tanto da poter abbassare drasticamente i tempi di attesa per gli accertamenti urgenti. 

"Il numero di esami globali si è drasticamente ridotto - spiega Baldoncini - perché sono stati eliminati tutti quegli esami che si possono programmare. Addirittura,  in virtù dell'emergenza Covid, abbiamo cercato una selezione anche per i pazienti del percorso oncologico: vale a dire sono stati rimandate follow up, cioè gli accertamenti annuali. Sono sempre garantiti gli esami urgenti oncologici. Adesso il tempo di attesa delle Pet può essere definito  "zero"".

Baldoncini porta un esempio che chiarisce la situazione. Proprio nel primo pomeriggio di ieri, l'oncologo della Valtiberina ha chiamato il reparto di Medicina nucleare per chiedere quando sarebbe stato possibile eseguire una Pet su un paziente: l'appuntamento è stato dato per martedì mattina.

In generale teniamo sempre un posto di riserva per le urgenze che viene occupato 24 o 48 ore prima di eseguire l'esame. Ad esempio le Pet2 per i degenti onco-ematologici che hanno bisogno di eseguire l'esame in tempi brevi. Ma in questo momento per le urgenze i tempi sono ulteriormente accorciati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'epidemia fa "crollare" le liste di attesa per le Pet urgenti. "Esami di controllo oncologico rinviati"

ArezzoNotizie è in caricamento