menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cinema e distanziamento sociale: ecco il progetto per il drive in a Corsalone

Un ritorno al passato per godersi le ultime pellicole seduti sulla propria auto: come negli Stati Uniti degli anni Cinquanta

Come in un film americano ambientato negli anni Cinquanta: le auto in ordine sul parcheggio e tutti gli occhi puntati verso il grande schermo. Anche nell'Aretino questa estate si potrà tornare al cinema, guardano film seduti nella propria auto. Sta prendendo forma a Corsalone  l'ambizioso progetto del cinema drive-in, che vede la collaborazione dell’amministrazione comunale di Chiusi della Verna con la Scuderia Etruria Racing e Marinella Pier.

E' un ritorno al passato che, nel rispetto delle regole relative al distanziamento sociale, regala agli spettatori il fascino dei film seguiti con modalità in perfetto stile anni Cinquanta. Il cinema all’aperto sarà allestito nella nuova pista Go Kart del Corsalone, in grado di ospitare fino a 80 vetture.

“Vogliamo creare un’atmosfera nuova, diversa, che ricordi il passato – ha spiegato il sindaco Giampaolo Tellini - le pellicole saranno proiettate in un grande schermo di oltre 15 metri e saranno seguite seduti sui sedili della propria auto. Il 18 giugno è la probabile data di inaugurazione, stiamo lavorando per far si che tutto sia pronto: per evitare di disturbare i residenti, l’audio dei film sarà disponibile in un’apposita frequenza radio. Vogliamo ripartire in sicurezza, con eventi che rispettino tutte le norme previste per contenere l’emergenza sanitaria legata al Covid, ma che allo stesso tempo regalino un po’ di spensieratezza ai nostri cittadini. Credo ne abbiano davvero bisogno”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Come si trasforma il nostro corpo quando ci innamoriamo

  • Eventi

    Benedetta Torrini vince Sanremo Newtalent

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento