rotate-mobile
Attualità Lucignano

Corretti stili di vita per prevenire le malattie: convegno a Lucignano

Sabato 4 maggio, a cura del Lions, il Teatro Rosini ospita un convegno aperto al pubblico di medicina preventiva

"Prevenire le malattie croniche degenerative" è il titolo del convegno pubblico organizzato dal Lions Club Lucignano Val d’Esse in programma sabato 4 maggio dalle ore 9 al Teatro Rosini di Lucignano.

"Prevenire le malattie croniche e degenerative è l’impegno che ci siamo posti come Lions Club Lucignano Val d’Esse, al fine di creare un osservatorio permanente della Salute in Valdichiana", spiega il dottor Pietro Mascheri. "Oggi sempre più persone sono afflitte da malattie croniche come l’ipertensione, il diabete, la dislipidemia, che a lungo andare possono portare a patologie gravi quali malattie cardiovascolari e di conseguenza infarto e ictus. La finalità del convegno è proprio quella di creare un punto di rottura alle cattive abitudini, affinché, attraverso uno stile di vita migliore, si crei il presupposto per una cultura della salute in cui prevalga la corretta alimentazione, l’attività fisica quotidiana, il rispetto dei ritmi biologici e il volersi bene. Infine questo convegno nasce anche dal desiderio di trasmettere a quante più persone possibile che non è importante quanto sia lunga la nostra esistenza, bensì la qualità di essa".

Il convegno, dopo i saluti istituzionali di Angiolo Panichi, Presidente Lions Club Lucignano Val d’Esse e del Sindaco di Lucignano, di Enrico Sostegni, Presidente Commissione Salute della Regione Toscana e Alberto Carradori Presidente Distretto Lions 108 La Toscana, proseguirà con l’introduzione di Pietro Mascheri e a seguire le relazioni di medici e ricercatori. Su “prevenzione della demenza senile” riferirà Virginia Boccardi, ricercatrice dell’Università di Perugia, sulla "sindrome metabolica" il dottor Mario Aimi, cardiologo e diabetologo. Sono previsti i contributi di Michele Sisani, del Dipartimento Oncologia dell’Ospedale San Donato di Arezzo su “prevenzione delle malattie tumorali", mentre sulla "prevenzione delle patologie croniche tabacco-correlate" è previsto l’intervento di Salvatore Galoforo, dell’Azienda Usl Toscana Sud-Est, dipartimento di prevenzione Valdichiana. Il medico anestesista Daniela Petruzzi approfondirà i temi legati a "malattie croniche e agopuntura", mentre sulla “prevenzione come rispetto e conoscenza è previsto l contributo del dottor Pier Antonio Bacci. L’intervento del fitoterapeuta Pietro Mascheri su “La fitoterapia nella malattia cronica” precederà la sezione “questione time” della mattinata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corretti stili di vita per prevenire le malattie: convegno a Lucignano

ArezzoNotizie è in caricamento