Un convegno sulle nuove frontiere del business on-line

L’iniziativa, dal titolo “#SaveTheRetail”, è in programma alle 11.00 di giovedì 19 novembre sui social. Organizzato da Sintra e Liferay, il convegno approfondirà le soluzioni digitali per reagire al Covid19

Michele Barbagli

Un convegno per illustrare le nuove frontiere di business digitale con l’obiettivo di rilanciare la rete vendita e di superare le difficoltà causate dall’attuale situazione di emergenza sanitaria. L’iniziativa, dal titolo “#SaveTheRetail - Nuovi scenari B2B2C”, è in programma alle 11.00 di giovedì 19 novembre e trova le proprie radici nella collaborazione tra due grandi realtà di spessore internazionale impegnate nel web: l’aretina Sintra Digital Business e la multinazionale americana Liferay.

La digitalizzazione delle aziende sarà il focus di un convegno che, rivolto agli imprenditori e trasmesso in diretta sui social network di Sintra, partirà dall’analisi delle più recenti evoluzioni del mercato e dall’approfondimento dei nuovi bisogni emersi con il Covid19 in riferimento alle tradizionali reti di vendita, arrivando a presentare le strategie offerte dal web per procedere ad un’efficiente riorganizzazione e per mantenere la competitività. "Le aziende capaci di attuare una cooperazione tra strategie off-line e strategie on-line - commenta Michele Barbagli, amministratore delegato e cofondatore di Sintra insieme a Gianni Bianchi, - hanno registrato anche un +50% nei tassi di conversione nel corso dell’emergenza sanitaria. Partiremo da questi dati per presentare modelli di business, strategie e soluzioni concrete per l’innovazione e il rilancio del retail nel prossimo triennio, con riferimento ai bisogni di un mercato in continua evoluzione".

Il convegno si svilupperà attraverso gli interventi di Barbagli che tratterà di “Scenari attuali di retail B2B2C” e di Dario Andreottola, Commerce Business Development Manager di Liferay, che approfondirà “Il nuovo ruolo della tecnologia”. Iacopo Pecchi e Marco Leo, rispettivamente Business Developer di Sintra e Global Head of Commerce di Liferay, proporranno poi un dettagliato focus su “Architetture, omnicanalità del dato e cooperazione con la distribuzione nel retail B2B2C”. Un passaggio centrale dell’iniziativa sarà rappresentato dalla presentazione della collaborazione tra le stesse Sintra e Liferay che hanno attivato un progetto congiunto orientato alla digitalizzazione delle relazioni tra aziende di produzione, reti distributive e consumatori finali. Questo innovativo percorso è orientato a sviluppare il valore delle imprese sfruttando le tecnologie offerte dal web per strutturare servizi adeguati ai diversi bisogni di business, con l’ambizione di fornire soluzioni all’avanguardia per la gestione di molteplici attività (commercio elettronico, formazione, gestione del personale e tecniche di vendita). Tra le prerogative del progetto, inoltre, rientra la creazione di nuove sinergie per superare le problematiche acuite negli ultimi mesi dall’emergenza sanitaria come, ad esempio, la crescita della giacenza dei prodotti in magazzino e le limitazioni imposte alla tradizionale rete vendita. Un ruolo fondamentale sarà ricoperto proprio dall’aretina Sintra che, forte di vent’anni di esperienza e di oltre settanta dipendenti, si occuperà dello sviluppo delle soluzioni on-line facendo affidamento sulle piattaforme digitali di Liferay. "La situazione che abbiamo vissuto e che probabilmente ci accompagnerà per il prossimo futuro ci chiede uno sforzo ancora maggiore in termini di adozione del digitale - ribadisce Andreottola. - Le aziende hanno saputo reagire ai cambiamenti esterni e lo hanno fatto con grande velocità, ma a volte in maniera disarmonica: la vera sfida sarà proprio quella di pensare a nuovi servizi e nuovi modelli di business per restare competitivi. Il digitale è un elemento dal quale non si potrà prescindere e realtà come Sintra dovranno assumere un ruolo ancora più strategico nell’abilitazione della tecnologia in grado di indirizzare le nuove esigenze delle aziende".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento