Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità

Per una nuova stagione dei diritti delle persone con disabilità. L'evento della Fondazione Riconoscersi

Al convegno partecipare l'assessora regionale al sociale Spinelli

La Fondazione Riconoscersi onlus organizza per giovedì 29 luglio 2021 (via dei Cappuccini, 2 – Arezzo), con inizio alle ore 10,00 un convegno dedicato a “La nuova stagione dei diritti delle persone con disabilità. Il progetto personale di Vita”, con la partecipazione dell’assessore regionale alle politiche sociali, Serena Spinelli. Il progressivo diffondersi dei contenuti della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità induce un radicale cambiamento nella società. Tuttavia, la prassi operativa appare meno avanzata rispetto al dettato legislativo: il convegno vuole, quindi, offrire un contributo per riaffermare la centralità del “Progetto di Vita” come cardine a cui riferirsi costantemente nella realizzazione dei molteplici supporti utili alla piena ed effettiva partecipazione e inclusione nella società della Persona con disabilità.

“Siamo in un momento storico – sottolinea Mauro Conticini, presidente della Fondazione Riconoscersi onlus – di continuo cambiamento in cui appare urgente a tutti noi (sia come singoli che come collettività) l’esigenza di ripensare integralmente al proprio ruolo, ancor più quando questo coinvolge persone con disabilità, verso le quali dobbiamo favorire un’attività concreta, realmente solidale, capace di realizzare ciò che le norme, internazionali e nazionali, definiscono. Dobbiamo – assieme – creare le condizioni per consentire alle persone con disabilità di vivere questa nuova “stagione dei diritti” da soggetti attivi, non più confinate all’interno dell’iniziativa di altri. Particolare e rinnovata attenzione dovrà essere riservata anche alle Famiglie delle persone con disabilità, il cui coinvolgimento è essenziale per garantire la definizione e la concreta attuazione dei progetti individuali di vita dei loro congiunti”.

Programma

ore 10 - apertura convegno e saluto Autorità

ore 10.20 – La Fondazione: mission, attività e ruolo (Mauro Conticini, presidente Fondazione Riconoscersi)

ore 10.40 - Le scelte della Fondazione: osservazioni e proposte (Giampiero Lapini, direzione Fondazione Riconoscersi)

ore 11 - Le voci delle famiglie di persone con disabilità attraverso lo sportello di ascolto

ore 11.20 - Co-programmazione e co-progettazione: l’esperienza del Valdarno aretino (Sergio Chienni, sindaco del comune di Terranuova Bracciolini)

ore 11.40 - Una ricerca tra i care giver familiari: bisogni ed aspettative per il Durante e il Dopo di Noi (Laura Occhini, Università di Siena)

ore 12 - La voce delle associazioni e delle famiglie

ore 12.15 - conclusioni di Serena Spinelli, assessore regionale alle politiche sociali

L’evento, pur svolgendosi all’aperto, è organizzato nel rispetto delle vigenti norme sanitarie ed è richiesta la conferma della partecipazione all’indirizzo segreteria@fondazionericonoscersi.it o telefonicamente al numero 331 8534594 (anche sms o whatsapp).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per una nuova stagione dei diritti delle persone con disabilità. L'evento della Fondazione Riconoscersi

ArezzoNotizie è in caricamento