rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Attualità Castiglion Fiorentino

Prevenzione dell'esecuzione degli sfratti per morosità incolpevole, i contributi per l'anno 2022

Dal 27 luglio 2022 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili a livello provinciale, è possibile presentare domanda per ottenere un contributo straordinario finalizzato ad evitare l'esecuzione di sfratti per morosità.

Il Comune di Castiglion Fiorentino, in esecuzione della delibera della Giunta Regione Toscana n. 1240 del 22/11/2021, rende noto che dal 27 luglio 2022 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili a livello provinciale, è possibile presentare domanda per ottenere un contributo straordinario finalizzato ad evitare l'esecuzione di sfratti per morosità.

I contributi sono concessi in presenza di un procedimento di intimazione di sfratto per morosità per il quale non sia ancora intervenuto il provvedimento di convalida, oppure è intervenuta la convalida ma non è ancora avvenuta l'esecuzione del provvedimento.

I richiedenti devono dichiarare una perdita o sensibile diminuzione della capacità reddituale, nella misura di almeno il 25% rispetto al biennio 2020-2021, da certificare attraverso l’ISEE corrente o mediante il confronto tra l’imponibile complessivo delle ultime due dichiarazioni fiscali per le situazioni legate alla pandemia e per tutte le altre casistiche elencate nel bando.

Il bando e il modulo di domanda sono reperibili sul sito del Comune al seguente indirizzo: www.comune.castiglionfiorentino.ar.it – Sezione Bandi e Avvisi. Informazioni possono inoltre essere richieste al Comune – Ufficio Servizi Sociali, P.za del Municipio 12, tel. 0575/656461 – 656434.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prevenzione dell'esecuzione degli sfratti per morosità incolpevole, i contributi per l'anno 2022

ArezzoNotizie è in caricamento