rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità

"Tombini e caditoie nell’incuria destano preoccupazione: necessaria un’opera di pulizia e bonifica"

Romizi: "Nel prossimo Consiglio comunale interrogazione corredate da immagini per mostrare la situazione del decoro urbano"

"Se finora è stata una questione di decoro, adesso la posta in gioco è più articolata" Così il consigliere comunale Francesco Romizi interviene su uno dei temi sempre al centro del dibattito cittadino.

"Il decoro urbano si qualifica anche dalla pulizia delle strade urbane, compresi tombini e caditoie ed è proprio a guardare l’incuria in cui sono stati lasciati questi ultimi che viene in mente una preoccupazione: nella malaugurata ipotesi che Arezzo venga colpita da un fenomeno piovoso improvviso, consistente e oltre la normale soglia di assorbimento e tolleranza, cosa accadrebbe in alcune zone della città dove numerose caditoie sono in pessimo stato e molti tombini risultano costantemente intasati da vegetazione e perfino da rifiuti? Non ci limiteremo a dirlo ma lo mostreremo: al prossimo Consiglio Comunale, a una specifica interrogazione sull’argomento verranno infatti allegate immagini fotografiche. I cittadini meritano prima di tutto una risposta ma soprattutto un’azione di pulizia e bonifica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tombini e caditoie nell’incuria destano preoccupazione: necessaria un’opera di pulizia e bonifica"

ArezzoNotizie è in caricamento