Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Attualità Fiorentina / Via Monte Cervino

Conferenza organizzativa della Cgil aretina: un sindacato in forte crescita

14 ottobre, hotel Minerva. Nel 2020 la Cgil aretina ha fatto quasi 12.000 nuovi iscritti

La Conferenza organizzativa provinciale della Cgil si terrà il 14 ottobre all'hotel Minerva. In apertura, alle ore 10, il saluto di Alba Bigiandi, dell'Anpi, a conferma della grande attenzione, soprattutto dopo i fatti di Roma, della Cgil al tema dell'antifascismo.  Quindi gli interventi dei Segretari provinciali di Cisl e Uil, Silvia Russo e Cesare Farinelli nella logica e nello spirito unitario che caratterizza la Cgil.

La relazione introduttiva sarà del segretario provinciale Alessandro Mugnai: "vogliamo rafforzare la nostra capacità di iniziativa e affermare un modello di sindacato confederale, democratico, che fa della contrattazione e della rappresentanza gli elementi fondamentali del suo rapporto con le lavoratrici e i lavoratori. Altro obiettivo fondamentale è aumentare la nostra capacità di creare consenso e di rendere i lavoratori e i pensionati protagonisti della vita della nostra organizzazione rafforzando e ampliando i luoghi e le sedi della partecipazione democratica. Siamo, oggettivamente, un grande sindacato. Il tesseramento 2020 si è chiuso con 45.449 iscritti, tra lavoratori attivi e pensionati. In un solo anno, caratterizzato per buona parte dalla pandemia, abbiamo aumentato i nostri iscritti di quasi 12.000 unità. E il dato interessante è che gli incrementi si sono registrati in tutte le categorie. Non solo: tra i nuovi iscritti contiamo quasi 1.500 pensionati e ben 10.500 attivi".

L'assemblea organizzativa voterà, alla fine, una serie di proposte che verranno inviate alla Cgil nazionale in vista dell'Assemblea nazionale di organizzazione che si terrà il 14 dicembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conferenza organizzativa della Cgil aretina: un sindacato in forte crescita

ArezzoNotizie è in caricamento