Concorso per agenti della Municipale: le prove riprenderanno a giugno. Poponcini: "Speriamo nell'assunzione da settembre"

Il concorso è stato sospeso a causa dell'emergenza sanitaria. Ma le prove dovrebbero riprendere il prossimo giugno e, se tutto procede come previsto, i 10 nuovi agenti potrebbero prendere servizio a inizio settembre

Un concorso in via di svolgimento e l'emergenza sanitaria che sembra mettere gli ostacoli tra le ruote. Le prove da sostenere sono ancora numerose per gli aspiranti agenti della Polizia Municipale di Arezzo. Allo stesso tempo il corpo di polizia ha un grande bisogno di assumere nuovo personale. La speranza infatti è quella di far entrare in servizio  nuovi agenti a partire al prossimo settembre. 

"Mancano 9 giornate per concludere l'ultima prova, quella orale - ha spiegato il comandante della Polizia Municipale Aldo Poponcini -. Le prime due prove sono state fatte da remoto, ma adesso non è possibile farle come video conferenza. Il comandante Cecchini, che è presidente della commissione, ha però dato piena disponibilità a spostare queste date nel mese di giugno. Il concorso deve essere svolto prima possibile, perché il numero dei nostri agenti è esiguo e abbiamo bisogno di nuovi agenti.  E vorremmo che entro il 1 settembre entrino in servizio tutti e dieci". 

Il concorso è arrivato alla fase della prova orale. Lo scorso 3 marzo c'era stata una sospensione. Poi  è stato elaborato un nuovo calendario per le prove orali, ma dal 13 maggio è stato nuovamente sospeso a causa dell'emergenza sanitaria. La ripartenza nel mese di giugno appare una buona notizia per tutti i candidati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento