rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Attualità

Torna il concorso "Inventiamo una banconota"

La filiale di Arezzo della Banca d’Italia ospiterà la giuria incaricata di svolgere la prima selezione dei bozzetti che arriveranno dagli istituti della Toscana, delle Marche e dell’Umbria

Anche per il corrente anno scolastico la Banca d’Italia e il Ministero dell’Istruzione hanno istituito il premio “Inventiamo una banconota”, rivolto alle scuole italiane in territorio nazionale e all’estero, statali e paritarie. Per l’anno scolastico 2021-2022, il tema del Premio è  “Un nuovo inizio: ripartire attraverso l’economia”. Il tema proposto vuole incoraggiare gli studenti a riflettere, dopo i drammatici mesi trascorsi nella lotta alla pandemia di Covid 19, sulle opportunità che rappresenta per le nuove generazioni la ripartenza in chiave economico e finanziaria.

La filiale di Arezzo della Banca d’Italia ospiterà la giuria incaricata di svolgere la prima selezione dei bozzetti che arriveranno dagli istituti della Toscana, delle Marche e dell’Umbria. In quell’occasione verranno assegnati nove premi da duemila euro alle prime tre scuole classificate per ciascuna categoria: primaria, secondaria di primo e di secondo grado.

Tutti gli elaborati che supereranno questo primo step concorreranno  poi, a livello nazionale, per l’assegnazione di un contributo in denaro, pari a diecimila euro  e a una targa ricordo. La cerimonia di premiazione si svolgerà a Roma presso la Banca d’Italia.

Le domande di iscrizione dovranno essere inviate entro il 18 febbraio 2022, i bozzetti dovranno essere presentati entro il 14 marzo 2022.

Tutte le informazioni utili alla partecipazione sono disponibili sul sito della Banca d’Italia a questo indirizzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il concorso "Inventiamo una banconota"

ArezzoNotizie è in caricamento