Migliaia di candidati per 173 posti di lavoro: torna la stagione dei concorsi. Tour de force di prove ad Arezzo Fiere

Hanno preso il via due concorsi per funzionario e assistente amministrativo presso la Regione Toscana che hanno richiamato in città migliaia di persone che cercano un impiego

Migliaia di iscritti per 173 posti: sono i candidati che in questi giorni prenderanno parte ai concorsi pubblici ospitati presso Arezzo Fiere, sede scelta questa volta da Regione Toscana e Società Scanshare per lo svolgimento di due importanti selezioni per funzionario amministrativo ed assistente amministrativo.

Le prove selettive, iniziate il 21 luglio, termineranno il 31luglio e sono i primi appuntamenti con un numero consistente di partecipanti dopo la riapertura delle attività.

"La struttura - spiega Arezzo Fiere in una nota -  già testata per i concorsi organizzati da Estar, sta rispondendo positivamente ai requisiti di sicurezza ed anche di idoneità per lo svolgimento di attività in un periodo pienamente estivo".

In tempo di emergenza sanitaria le precauzioni sono molteplici: un apposito percorso permette ai partecipanti il rispetto del distanziamento, il rispetto delle norme igieniche e di prevenzione con schermi di protezione, detergenti, dispositivi di protezione personale, mascherine disponibili in più punti.

"La struttura sta quindi confermandosi nei confronti di molteplici operatori ed enti, punto di riferimento importante per la Toscana ed il centro Italia, ed a settembre sono già previsti nuovi appuntamenti".

In questo periodo Arezzo Fiere sta inoltre preparandosi per la riapertura delle attività fieristiche e congressuali che dovrebbero gradualmente riprendere una volta che terminerà lo stato di emergenza.

"Già in fase organizzativa, come preannunciato dalla società Gutenberg, il Forum Risk Management dal 15 al 18 dicembre 2020, che ritorna ad Arezzo dopo quattro anni di assenza, e rappresenta la prima grande manifestazione espositiva in presenza organizzata ad Arezzo Fiere, con la partecipazione di numerose istituzioni, professionisti, operatori della sanità a livello nazionale.

Arezzo Fiere e Congressi si conferma quindi nella sua funzione di catalizzatore di prestigiosi eventi a livello nazionale, capaci di attrarre nel nostro territorio un folto pubblico di operatori e visitatori, con importanti ricadute sulla promozione e sull’economia della città e dell’intera provincia". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento