rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Attualità Castiglion Fiorentino

Concerto a sorpresa di Marky Ramone al liceo di Castiglion Fiorentino

I liceali, nonostante lo scarto generazionale, si sono mostrati attenti ma soprattutto hanno rivelato di conoscere i pezzi a tal punto che, un giovane studente con la passione per la musica e in particolare per la  batteria, ha suonato insieme a Marky Ramone

Aria di vacanza e di spensieratezza quella respirata ieri mattina all’Istituto d’Istruzione Superiore “Giovanni da Castiglione” grazie al concerto a sorpresa dell'icona rock americana Marky Ramone.

Ieri mattina, infatti, il batterista dei Ramones, che di recente ha acquistato una casa nel centro storico del paese della Valdichiana aretina, si è esibito alla batteria nel piazzale antistate la scuola regalando ai ragazzi ma anche alle tante persone che si sono fermate ad ascoltarlo, tutti i suoi pezzi più famosi.

I liceali, nonostante lo scarto generazionale, si sono mostrati attenti ma soprattutto hanno rivelato di conoscere i pezzi a tal punto che, un giovane studente con la passione per la musica e in particolare per la  batteria, ha suonato insieme a Marky Ramone. Al termine dell'esibizione, durata circa venti minuti, Marky Ramone ha pazientemente firmato scarpe, magliette e bacchette da batteria agli studenti che si sono messi in coda.

L’evento ha avuto una ribalta nazionale tant’è che alcuni organi d’informazione hanno “ribattuto” le agenzie di stampa. Tanta soddisfazione del preside del Liceo, Sauro Tavarnesi, per aver organizzato questa sorpresa ai suoi studenti.

Marky Ramone

Prima di far parte dei Ramones, Marky Ramone, pseudonimo di Marc Steven Bell, è stato batterista anche dei Richard Hell & The Voidoids e dei Dust, dimostrando di saper suonare con uno stile heavy metal.

Nel marzo del 2002 Marky entra nella Rock and Roll Hall of Fame per essere stato membro dei Ramones.

Nel 2004 partecipa ad un concerto tributo ai Ramones (immortalato nel film-documentario Too Tough to Die: a Tribute to Johnny Ramone) per il trentesimo anniversario della fondazione della band, insieme a Henry Rollins dei Black Flag, Steve Jones dei Sex Pistols, Tim Armstrong dei Rancid, Brett Gurewitz dei Bad Religioned altri ancora.

Sempre nel 2004 ha pubblicato un DVD intitolato Ramones: Raw che include un concerto a Roma, varie apparizioni in show televisivi ed altri spezzoni di concerti.

Il 22 aprile 2008 è stato pubblicato un album della band punk canadese Teenage Head in cui Marky ha collaborato: Teenage Head with Marky Ramone, registrato durante un tour del 2003 di Marky in Canada e prodotto da Daniel Rey.

Nell'ottobre 2011 è stato pubblicato un EP della band Avenue X in cui Marky ha collaborato: Avenue X prodotto da DJ Ringo di Virgin Radio.

Nel 2007, 2008, 2010, 2011, 2012, 2013, 2017, 2018 ha fatto alcuni concerti in Italia, anche con la sua nuova band Marky Ramone's Blitzkrieg la quale comprende alla voce Michale Graves.

I Ramones sono stati uno tra i gruppi più rivoluzionari della storia del rock.  La primissima formazione era composta di tre soli membri: inizialmente, Jeffrey Hyman, in arte Joey "Ramone", era, oltre che cantante, preposto alla batteria; alla chitarra e al basso militavano gli altri due "falsi fratelli" Johnny e Dee Dee "Ramone".

Qualche mese più tardi, la formazione ridefiniva l'organico con l'approdo di Tommy "Ramone" alla batteria.

Con il quarto album, Road To Ruin (1978), che vede l'arrivo alla batteria dell'ex-Voidoids Marc Bell, ribattezzato subito Marky Ramone, il gruppo avverte una certa maturazione: mediante alcuni pezzi più lenti e curati, ma non per questo meno immediati, vengono maggiormente esaltate le mai rinnegate inclinazioni “pop” della band, sollevando tuttavia le critiche di alcuni fans

Oggi i Ramones sono tra le rock-band più tributate di tutti i tempi e nonostante i Ramones non abbiano mai scalato le classifiche, la rapida ascesa della band newyorkese è stata fondata soprattutto sui dirompenti e numerosissimi live (oltre 2200 concerti) che ne hanno scandito la carriera: come pochi altri, i Ramones furono infatti un gruppo che visse del contatto diretto con il proprio pubblico, sempre più numeroso e fedele.

Marky, unico membro ancora in attività, mantiene viva la tradizione del gruppo e, nel 2004, ha curato l’uscita di Raw: un Dvd contenente parecchio materiale inedito, tra cui un intero concerto dei Ramones in Italia, nel 1980.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concerto a sorpresa di Marky Ramone al liceo di Castiglion Fiorentino

ArezzoNotizie è in caricamento