Sabato, 31 Luglio 2021
Attualità

Il Comune di Foiano approva la Tari per il 2018: riduzione del 4,7 per cento

Tari nettamente più leggera nel 2018 per gli abitanti di Foiano. È stata deliberata nell’ultimo Consiglio Comunale la riduzione media del 4,7 % per la tariffa dei rifiuti. Un risultato ottenuto grazie al continuo lavoro della Giunta e degli uffici...

AR FOIANO

Tari nettamente più leggera nel 2018 per gli abitanti di Foiano. È stata deliberata nell'ultimo Consiglio Comunale la riduzione media del 4,7 % per la tariffa dei rifiuti. Un risultato ottenuto grazie al continuo lavoro della Giunta e degli uffici competenti durante l'ultimo anno. Tra i motivi dell'abbattimento tari, importante è stata la diminuzione netta e costante degli abbandoni di rifiuti nel territorio comunale. Grazie ad una campagna di sensibilizzazione mirata, all'istituzione degli ispettori ambientali e al supporto degli strumenti tecnologici a disposizione del Comune quali le foto-trappole che hanno permesso alla polizia municipale di prevenire e quando necessario sanzionare i trasgressori, il numero degli abbandoni è diminuito costantemente dal 2017 fino ad oggi.

Questo ha permesso, abbassando la tariffa, di mantenere inalterati i servizi del gestore nel comune come lo spazzamento e il lavaggio stradale e di implementarli ulteriormente con un significativo aumento, già dal mese di maggio, gli svuotamenti dei cassonetti di carta e cartone, multi-materiale e vetro.

Per quanto riguarda le detrazioni viene confermato anche per il 2018 lo sconto del 10% nella parte variabile della tariffa per chi richiede e utilizza correttamente le compostiere per i rifiuti organici che il Comune mette a disposizione in cessione ad uso gratuito per i cittadini residenti a Foiano.

La possibilità di richiedere il ritiro gratuito a domicilio sia di rifiuti ingombranti, sia di sfalci e potature telefonando al numero verde di Sei Toscana.

Viene inoltre incentivato, novità di questo anno, il commercio a Foiano con uno sgravio totale della tariffa per le nuove attività produttive che apriranno nel centro storico di Foiano e Pozzo.

Soddisfatto il Vice Sindaco e Assessore all'ambiente Jacopo Franci: "Il risultato che abbiamo ottenuto con una importante diminuzione della tariffa è frutto di più anni di lavoro e un progetto preciso di questa amministrazione sul sistema rifiuti. Non sempre il gestore è stato soddisfacente secondo noi in questi anni ma con un impegno costante siamo arrivati a stabilizzare per sempre la tariffa, senza più tariffe altalenanti, senza diminuire i servizi, anzi incentivandoli, investendo in opere strutturali come l'isola ecologica del carnevale e il centro di raccolta intercomunale in fase di lavorazione e una serie di importanti incentivi sulle buone pratiche di raccolta."

"Vogliamo inoltre sottolineare - dice il Sindaco di Foiano Francesco Sonnati - che dal 2014, anno di insediamento dell'attuale amministrazione, la tassazione comunale è stata rimodulata e semplificata attraverso l'abolizione della Tasi, mantenendo però invariata la pressione fiscale, senza aumentare né le aliquote fiscali, né le tariffe di servizi a domanda individuale quali scuole, mense, trasporti e casa famiglia. E questo è un ottimo segnale e un bel risultato per la nostra popolazione in questo particolare momento storico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune di Foiano approva la Tari per il 2018: riduzione del 4,7 per cento

ArezzoNotizie è in caricamento