Giornata dei martiri e dei caduti nelle missioni di pace, le immagini della commemorazione

Ad Arezzo cerimonia di fronte al monumento dedicato ai militari e ai civili italiani morti a Nassiriya

Con una solenne cerimonia svolta questa mattina alle ore 9.30 presso il monumento eretto in ricordo dei Caduti di Nassiriya, è stata celebrata la 11esima giornata dedicata al ricordo dei caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace.

Alla celebrazione hanno preso parte il prefetto Anna Palombi, il sindaco Alessandro Ghinelli, l’arcivescovo di Arezzo, monsignor Riccardo Fontana, la presidente della Provincia Silvia Chiassai, il comandante Provinciale dei carabinieri, colonnello Vincenzo Franzese, i vertici provinciali delle forze di polizia nonché le rappresentanze dell’Associazione Nazionale Carabinieri e del Lions Club Mecenate di Arezzo alla cui iniziativa si deve, in collaborazione con Comune e Provincia, la realizzazione nel 2007 dell’opera tributo ai Caduti di Nassiriya, realizzata dal maestro Alessandro Marrone e collocata tra via Petrarca e via Fra' Guittone.

Sulle note  del silenzio d’ordinanza, le autorità hanno deposto una corona di alloro alla stele eretta a tributo dei caduti, militari e civili, nell’attentato del 12 novembre 2003 alla base Maestrale, sede operativa della Multinational Specialized Unit presidiata dai carabinieri, un breve momento di raccoglimento con la benedizione da parte dell’Arcivescovo della Diocesi di Arezzo, Cortona e Sansepolcro. In quello che fu il più grave attacco subito dalle forze armate italiane dalla fine del Secondo conflitto mondiale, due uomini a bordo di un’autocisterna fecero esplodere una bomba che spezzò le vite di 28 persone, 9 iracheni e 19 italiani: 12 carabinieri, 5 militari dell'Esercito e due civili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Analoga cerimonia è stata svolta ad Anghiari alla presenza del sindaco Alessandro Polcri, del comandante della stazione Carabinieri e di rappresentanze degli alunni dell’Istituto Comprensivo di Anghiari, dell’Associazione Nazionale Carabinieri e delle Associazioni d’Arma della valtiberina. Dopo la Santa Messa nella chiesa della Propositura celebrata da don Alessandro Bivignani, i presenti hanno raggiunto in corteo i giardini di Campo della Fiera, dove è stata deposta una corona di alloro al monumento eretto in ricordo dei Caduti di Nassiriya.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • I 15 borghi fantasma della Toscana che dovreste visitare

  • Muore in moto a 51 anni: dramma alle porte della provincia di Arezzo. Era in viaggio col figlio

  • Pioggia di bonus in arrivo: sconti sulle cene al ristorante, scarpe, vestiti e arredi

  • Miss Toscana a 17 anni, il teatro Petrarca, gli affetti. Anna Safroncik: "Vi racconto la mia Arezzo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento