Commemorazione dei Caduti in Guerra, Festa dell'Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate: settimana di cerimonie

Il prossimo 2 novembre 2017 avrà luogo la cerimonia di Commemorazione dei Caduti in guerra alla presenza della massime Autorità cittadine con il seguente programma: ore 9.30: Alzabandiera presso il “Riquadro Militare” del Cimitero Urbano con...

clara-vaccaro3-2

Il prossimo 2 novembre 2017 avrà luogo la cerimonia di Commemorazione dei Caduti in guerra alla presenza della massime Autorità cittadine con il seguente programma: ore 9.30: Alzabandiera presso il “Riquadro Militare” del Cimitero Urbano con deposizione della Corona di alloro. Ore 10.00 S. Messa presieduta dal prelato Can. Carlo VOLPI in suffragio dei Caduti di tutte le guerre.

Nella mattinata del 4 novembre avranno luogo le celebrazioni della” Festa dell’Unità Nazionale e della Giornata delle Forze Armate” .

Alla cerimonia parteciperanno il prefetto, Clara Vaccaro, il sindaco di Arezzo, Alessandro Ghinelli, e il Presidente della Provincia, Roberto Vasai, Forze dell’Ordine, Autorità Civili e Militari.

Il programma prevede alle ore 10.15, presso il Sacrario Militare di Via dell'Anfiteatro, l'Alzabandiera e gli Onori ai Caduti con la deposizione di una Corona di alloro.

Le celebrazioni proseguiranno, quindi, alle ore 10.30 in piazza San Jacopo, per il saluto istituzionale del Prefetto e la lettura dei messaggi del Presidente della Repubblica e del Ministro della Difesa.

Seguirà il saluto del rappresentante del coordinamento Provinciale tra le Associazioni d'Arma.

Gli allievi del Convitto Nazionale “Vittorio Emanuele II” di Arezzo accompagneranno le celebrazioni con l’esecuzione di brani musicali e letture tematiche.

Si procederà, inoltre, alla consegna di DIPLOMI ALLA MEMORIA DEI CADUTI IN GUERRA conferiti a soldati dispersi o deceduti nel corso della Prima Guerra Mondiale, nonché alla consegna di pergamene concesse dall’Istituto del Nastro Azzurro fra combattenti decorati al valor militare, riportanti la motivazione della decorazione al Valor Militare conferita alla memoria dei Caduti della classe 1899.

Le benemerenze in questione sono state rinvenute dall’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci – Federazione Provinciale di Arezzo – nel corso di una riorganizzazione territoriale al fine di non disperdere il grande patrimonio di memorie conservato negli archivi delle sezioni comunali.

Le onorificenze verranno ritirate direttamente dai familiari dei Caduti mentre negli altri casi, in cui non è stato possibile ritracciare alcun familiare, saranno i Sindaci del comune ove l’insignito è nato a procedere al ritiro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà presso la Borsa Merci.

Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento