Gli "angeli custodi" dei sentieri di montagna: come diventare operatore Cai

Ogni socio può contribuire alla cura dei sentieri, aiutare a mantenere in efficienza la rete escursionistica, seguendo e rispettando i segnali

"Anche tu puoi diventare operatore dei sentieri". L’appello è quello lanciato dal Club alpino italiano che ha ripreso l’attività escursionistica con una gita in notturna alla Croce del Pratomagno ma che non ha mai interrotto quella di manutenzione dei sentieri dell’area aretina, un servizio volontario socialmente utile e un’occasione per conoscere il patrimonio naturale del territorio. Prevede sopralluoghi e il ripristino della tradizionale segnaletica bianco e rossa e che ogni anno si prende cura di duemila chilometri di percorsi. Una attività aperta ai volontari. Tutti, infatti, possono diventare «operatore dei sentieri». E’ uno dei fiori all’occhiello della sezione aretina del Cai non solo perché senza questa attività sarebbe difficile fare trekking, ma perché ha alle spalle la mappatura completa del territorio.

Grazie al Cai infatti sono state pubblicate le carte dei sentieri e l’ultima arrivata è quella dedicata alla Valtiberina. Ogni socio può contribuire alla cura dei sentieri, aiutare a mantenere in efficienza la rete escursionistica, seguendo e rispettando i segnali, evitando scorciatoie, informando le sezioni del Cai e i gestori dei rifugi di danni o mancanze sui percorsi. I sentieri affidati al Cai coprono circa 1600 chilometri; con la sottosezione di Stia, la sezione del Valdarno superiore e quella di Sansepolcro arrivano a oltre duemila.

Gli operatori, muniti di vernice bianca e rossa, pennelli, spazzola di ferro, roncola, seghetto e talvolta di falcione, ripuliscono i percorsi dalla vegetazione, ripassano i segni rinumerando il sentiero, aggiornano le carte topografiche. Informazioni allo 0575 360326 o alla posta elettronica sezione@caiarezzo.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Marito e moglie fermati da finti militari, picchiati e rapinati

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento