Attualità

Come diventare sommelier Ais? I corsi di primo livello ripartono su Zoom

L'associazione, per conciliare il rispetto delle restrizioni per il contenimento del Covid-19 e la prosecuzione dell’attività formativa, ha scelto di portare le lezioni online

Cristiano Cini

Non si ferma la didattica di Ais Toscana, che per conciliare il rispetto delle restrizioni per il contenimento del Covid-19 e la prosecuzione dell’attività formativa per i suoi associati ha scelto di portare le lezioni del corso del primo livello, online sulla piattaforma Zoom. 

“La formazione per noi è un aspetto fondamentale per la professione – spiega il presidente di Ais Toscana Cristiano Cini – così come le degustazioni in presenza, sempre ai fini formativi. La figura del sommelier richiede un costante aggiornamento sul campo e questo implica una frequente nonché puntuale attività di formazione. Ais Toscana sceglie di lanciare un segnale importante ai suoi soci, sperimentando la didattica a distanza per i corsi di primo livello, per non tenere fermi gli ingranaggi e continuare ad alimentare la passione di chi si avvicina alla nostra professione. Con l’auspicio di ritornare quanto prima all’attività in presenza”. 

Quattordici lezioni, con cadenza di due volte a settimana di martedì e giovedì, i cui contenuti spaziano dalla teoria alla tecnica. A partire dalla definizione della figura del sommelier e delle sue funzioni, passando per le nozioni di enologia su produzione, componenti del vino e aspetti legali, per arrivare alle tecniche di degustazione e alla classificazione dei vini spumanti e passiti, con cenni anche su birra, distillati e liquori.  La data di inizio del corso è fissata per il 25 maggio prossimo, per concludersi l’8 luglio con un test finale online. 

L’iscrizione è possibile solo in via telematica dal sito www.aistoscana.it entro il 10 Maggio p.v. e la consegna del materiale didattico – consistente in una valigetta professionale con 4 bicchieri da degustazione, cavatappi, kit libri, quaderno di degustazione e scatola con 41 campioni numerati per le degustazioni di vino, bottiglie di birra e spumanti - avverrà tramite corriere direttamente al domicilio dei corsisti entro la data di inizio del corso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come diventare sommelier Ais? I corsi di primo livello ripartono su Zoom

ArezzoNotizie è in caricamento