rotate-mobile
Attualità

Collegio di garanzia: "Ammissibile il referendum abrogativo sulla riforma del Sistema Sanitario Toscano"

La notizia arriva da Fausto Tenti, e fa gioire tutti coloro che chiedono a gran voce il referendum abrogativo della legge sulla riforma della sanità toscana. "Finalmente una buona, anzi ottima, notizia - scrive Tenti in una nota - : il Collegio...

La notizia arriva da Fausto Tenti, e fa gioire tutti coloro che chiedono a gran voce il referendum abrogativo della legge sulla riforma della sanità toscana.

"Finalmente una buona, anzi ottima, notizia - scrive Tenti in una nota - : il Collegio di Garanzia regionale ha ritenuto ammissibile il referendum abrogativo della Legge di riordino del Sistema Sanitario Toscano (la n. 28/2015) meglio conosciuta come legge "ammazza-sanità pubblica", che apre definitivamente la strada alle assicurazioni private e grazie alla quale chi ha soldi si può curare, mentre chi non li ha si metta pure il cuore in pace..."

Il prossimo passo, spiega Tenti, sarà la pubblicazione nel Bollettino Regionale, prevista entro il 10 di agosto, e quindi dovrebbe seguire la deliberazione che darà il via libera alla raccolta firme:"ne occorrono 40 mila entro 180 giorni, ma contiamo - a fianco del Comitato promotore e insieme a tutti gli aderenti a questa battaglia di democrazia per il Bene Comune Salute - di raggiungere l'obiettivo già entro il 31 ottobre. Rifondazione Comunista darà il suo generoso contributo, come sempre, anche per la raccolta ufficiale delle firme necessarie all'indizione del Referendum".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Collegio di garanzia: "Ammissibile il referendum abrogativo sulla riforma del Sistema Sanitario Toscano"

ArezzoNotizie è in caricamento