Solidarietà, Coldiretti e Rotary per la Caritas diocesana

All’incontro presenti il presidente di Coldiretti Arezzo Lidia Castellucci, Carlo Greco presidente del Rotary e Don Giuliano Francioli, direttore della Caritas Diocesana oltre al presidente dell’Agrimercato di Arezzo Leonardo Belperio ed al direttore di Coldiretti Arezzo Raffaello Betti

Si è tenuta questa mattina al mercato di Campagna Amica di Piazza Giotto di Arezzo la conferenza stampa con la quale è stata presentata l’iniziativa di solidarietà “Coldiretti e Rotary insieme per la Caritas”, iniziativa benefica con la quale sono stati donati oltre 4000 kg dei prodotti degli agricoltori di Campagna Amica, grazie alla straordinaria generosità del Rotary Club Arezzo alla Caritas Diocesana.

All’incontro presenti il presidente di Coldiretti Arezzo Lidia Castellucci, Carlo Greco presidente del Rotary e Don Giuliano Francioli, direttore della Caritas Diocesana oltre al presidente dell’Agrimercato di Arezzo Leonardo Belperio ed al direttore di Coldiretti Arezzo Raffaello Betti.

“Ancora una volta il mercato di Campagna Amica riesce ad essere il cuore vivo dell’unione della rete solidale di Arezzo – commenta Lidia Castellucci presidente della Coldiretti aretina – la collaborazione con la Caritas Diocesana è oramai una realtà consolidata per la nostra associazione e adesso siamo molto contenti di condividere questa iniziativa con il Club aretino del Rotary che ha scelto per la sua donazione, tutti prodotti locali, a chilometri zero delle nostre aziende agricole, prodotti stagionali e che non devono percorrere grandi distanze prima di giungere a destinazione e sono quindi più freschi. Questa scelta è anche un aiuto all’economia locale, all’occupazione e al territorio in un momento di grande difficoltà. Coldiretti Arezzo è da sempre a disposizione per portare la testimonianza di un’agricoltura espressione forte di solidarietà, disponibilità, e rispetto profondo di quelli che sono i cicli della terra nella vita di tutti i giorni. L’agricoltura sociale – ricorda il presidente - è la punta più avanzata della multifunzionalità che abbiamo fortemente sostenuto per avvicinare le nostre imprese agricole ai cittadini e conciliare lo sviluppo economico del nostro territorio con la sostenibilità ambientale, la difesa della salute e della qualità della vita”.

Ha preso poi la parola il presidente del Rotary Club Arezzo Carlo Greco “Il Rotary connette il mondo è lo slogan scelto a livello mondiale per quest’annata, slogan mai cosi calzante visto quello che è successo con la pandemia che speriamo sia in esaurimento e noi  come Club Service abbiamo scelto sì, di connetterci al mondo - anche con importanti interventi  internazionali che abbiamo condotto quest’anno - ma poi, a seguito proprio della crisi causata dal Covid19, abbiamo deciso di farlo partendo dal territorio, da chi abbiamo vicino. Dopo aver operato a fianco del mondo medico e ospedaliero nella pieno della crisi Covid19 – insiste Greco -  ora, con questa iniziativa, vogliamo contribuire a fare sistema, da una parte dando un contributo alla Caritas aretina, che mai come ora ha un impegno pesante, aggravato dalla crisi in atto, che sta portando molte persone, famiglie intere, a utilizzare le mense e i sostegni offerti quotidianamente, dall’altra parte – approfondisce il presidente del Rotary Club Arezzo - acquistando prodotti alimentari destinati alla mensa Caritas dalle aziende agricole del nostro territorio, su indicazione di Coldiretti Arezzo, crediamo di dare un contributo anche ai piccoli imprenditori delle nostre campagne, che sono da una parte garanzia di genuinità e qualità, dall’altra anch’essi alle prese con le difficoltà economiche nate dalla situazione in atto. Questa iniziativa – si avvia a concludere Greco - è quindi assolutamente nel nostro Dna, in pieno spirito rotariano: sostenere i nostri concittadini in difficoltà, affiancando le istituzioni sociali ed economiche che operano a loro favore, è motivo di orgoglio per il Rotary Club Arezzo”.

A chiudere la conferenza stampa Don Giuliano Francioli, direttore della Caritas Diocesana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ringraziamo il Rotary per il significativo gesto di donare al circuito Caritas provvigioni alimentari con l’obiettivo di rafforzare, per il prossimo periodo, tutte quelle azioni messe in atto nel contrasto alle forme di disagio e povertà emerse da numerose persone e famiglie del nostro territorio. Ringraziamo inoltre Coldiretti che attraverso Campagna Amica ha, fin dal mese di marzo, riposto un’attenzione particolare allestendo spazi appositi di raccolta alimenti all’interno dei suoi mercati in favore di Caritas”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento