Colcellato, Epifania all'insegna del bel canto

Nella frazione di Sestino è andato in scena un concerto applauditissimo con il romantico scenario della chiesa di San Tommaso

Una fredda serata d’inverno, nella romantica chiesetta di San Tommaso del non meno romantico paesino di Colcellalto (frazione di Sestino) in provincia di Arezzo. La chiesetta, vestita a festa, non tanto per l’addobbo, quanto per la presenza dei tantissimi fedeli accoglie il concerto d’Epifania del coro misto Tosco-Romagnolo “Santa Maria”. L’evento è stato proposto dal membro Dino Donati e ha trovato il consenso dei due dirigenti Loredana ed Emanuele Ambrogetti, nonché di tutti gli altri membri.

La bravura del coro e l’ottima acustica della chiesetta hanno scaldato rapidamente l’ambiente e il cuore di tutti i presenti. Sotto l’attenta direzione di Loredana ed Emanuele sono stati eseguiti con grande armonia pezzi alquanto importanti: da Britten a Händel, da Gilpin a Caccini, a Cohen.

Il “savoir faire” dei dirigenti (bravissima Loredana) ha avuto il suo culmine, allorquando sono riusciti a coinvolgere tutti i presenti nell’esecuzione di alcuni brani. In modo particolare l’esecuzione di “Tu scendi dalle stelle”, ha trovato massimo consenso e partecipazione, soprattutto per merito della competenza artistica di Emanuele alla fisarmonica. La maggior parte dei presenti si sarebbe messa spontaneamente a ballare, seppur nel mistico della chiesa. Il pubblico è rimasto colpito dalla potenza vocale del soprano Laura Ugolini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un altro momento di particolare emozione ha avuto luogo con l’esecuzione di “Amazing Grace” ad opera del soprano Morena Maffei. Tuttavia il momento culminante in cui tutto il coro è stato chiamato a mostrare tutta la sua bravura è stato quando ha intonato con estrema armonia l'Ave Maria di Caccini. Gli applausi scroscianti hanno evidenziato il plauso di tutti i presenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento