menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Franca Rizzo, Cna Arezzo

Franca Rizzo, Cna Arezzo

Cna Impresa Donna Arezzo: "Sosteniamo il centro antiviolenza"

"Abbiamo deciso di sostenere ancora una volta l’iniziativa nazionale di diffusione del numero unico antiviolenza 1522, il servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Pari Opportunità”, dice Franca Rizzo

“In occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, proclamata per oggi 25 novembre sosteniamo il numero unico antiviolenza". Lo dichiara Franca Rizzo, presidente Cna Impresa Donna Arezzo.

Che prosegue: "Abbiamo deciso di sostenere ancora una volta l’iniziativa nazionale di diffusione del numero unico antiviolenza 1522, il servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Pari Opportunità”.

“Consapevole del pericolo crescente che la pandemia induce nei meccanismi perversi che ingenerano violenze sulle donne - osserva la Presidente Rizzo - chiamando il numero gratuito 1522 attivo 24 h su 24 via chat o telefono si potrà parlare con operatrici specializzate e si potranno avere varie tipologie di supporti a sostegno delle vittime di violenza e stalking”.

“Quest’anno abbiamo pensato di farlo utilizzando un cartello nello stile della cartellonistica per la sicurezza da tenere esposta nelle bacheche delle nostre aziende, una scelta coerente che ben rappresenta il senso di una responsabilità collettiva che tutti dobbiamo condividere.

È un gesto semplice che può contribuire a salvare la vita”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Il mistero di Coco Chanel, vera influencer prima dei social

  • Psicodialogando

    Sono stato tradito da mia moglie. E adesso?

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento