Civitella in Val di Chiana, approvato il bilancio di previsione 2017

La seduta del Consiglio comunale del 25 gennaio è stata prevalentemente dedicata alla discussione del bilancio 2017. Dopo un importante lavoro, sia da parte dell’Amministrazione che dei dipendenti, che ringraziamo per la collaborazione, volto a...

civitella_valdichiana1

La seduta del Consiglio comunale del 25 gennaio è stata prevalentemente dedicata alla discussione del bilancio 2017. Dopo un importante lavoro, sia da parte dell’Amministrazione che dei dipendenti, che ringraziamo per la collaborazione, volto a migliorare l’organizzazione dell’Ente, ottimizzare i servizi e gli uffici, ridurre i costi, oggi possiamo disporre di importanti risorse da destinare ad investimenti e continuare a garantire gran parte delle risorse sul welfare, tema molto caro a questa Amministrazione. Tutto questo evitando qualsiasi aumento di tasse e imposte. Sul piano tariffario sono state infatti confermate le agevolazioni per i redditi più bassi già introdotte negli anni passati. Da segnalare un basso indebitamento dell’Ente che a fine 2017 si aggirerà sui 500.000 euro, con una incidenza degli interessi di appena lo 0.4% sulle entrate correnti. Sempre contenuta la spesa di personale che rappresenta il 23% delle spese correnti, mentre continua la riduzione dei costi energetici grazie alla progressiva attività di sostituzione dell’illuminazione pubblica con impianti a led. Altra positiva novità per i cittadini è la riduzione della TARI (tassa sui rifiuti) che si attesterà a circa al 2% per le utenze non domestiche e in una forbice che va dal 1.5 al 5.5% per le utenze domestiche, poiché in quest’ultimo caso varia dalla superficie e dai componenti del nucleo familiare. Tale riduzione si inserisce in un contesto comunque di transizione in cui il servizio di raccolta era ancora misto. Oggi è stato completato con una riorganizzazione di tutto il territorio comunale con le nuove modalità di servizio porta a porta o di prossimità e dal prossimo mese di febbraio provvederemo ad un ampliamento del porta a porta, per migliorare ulteriormente la percentuale di raccolta differenziata e il conseguente decoro urbano con l’obiettivo di ottenere ulteriori riduzioni delle bollette. Anche nel 2017 continuerà l’attività degli ispettori ambientali, volta a ridurre fenomeni di abbandono e di errati conferimenti. Intendiamo cogliere le opportunità di finanziamento pubblico da unire alle nostre risorse per assicurare una maggiore capacità di investimento e un elevato livello di servizi. Nell’ambito del turismo, in virtù anche della nuova normativa approvata nel dicembre scorso dalla Regione toscana sulle attività turistico-ricettive, stiamo lavorando all’adeguamento del rapporto convenzionale per la gestione associata con i Comuni della Val di Chiana, sia in termini di procedure per la gestione delle attività che di promozione. L’Amministrazione ritiene, inoltre, fondamentale un costante rapporto con gli operatori del territorio in un’ottica di condivisione degli obiettivi e di promozione del territorio stesso. “Siamo coscienti - dichiara il Sindaco Menchetti - che l’approvazione di un bilancio di previsione non è un traguardo ma una tappa da cui ripartire per la crescita del territorio e per la creazione di presupposti per nuove visioni strategiche. Al termine della sua approfondita discussione il bilancio è stato approvato dall’unanimità dei presenti. Ringrazio per questo anche i consiglieri della lista civica Il Governo dei cittadini per aver apprezzato lo sforzo di questa Amministrazione nella redazione del bilancio e per averne condiviso gli obiettivi e lo spirito al servizio della propria comunità.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento