rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Attualità

La pioggia non frena la Città del Natale. Alberghi occupati oltre il 90 per cento

La pioggia non frena l'affluenza. Un primo assaggio in vista del ponte dell'Immacolata con la Città del Natale che si appresta a registrare numeri da record

La pioggia non ferma e nemmeno frena la Città del Natale. Nel fine settimana in cui l'appuntamento natalizio si incrocia con la Fiera Antiquaria la pioggia ha fatto capolino con temperature in picchiata ma le vie del centro e soprattutto i parcheggi predisposti per l'accoglienza di camper e pullman non sono rimasti vuoti.

"È stato un sabato dove tutti coloro che avevano effettuato la prenotazione per la casa di Babbo Natale e il Villaggio Lego hanno aderito e questo è comunque un ottimo segnale - spiega Gianluca Rosai di Confcommercio - nonostante la pioggia e l'allerta meteo abbiamo avuto una affluenza importante per le vie del centro e sicuramente domaniviste anche le previsioniandrà meglio".

Almeno 20 i pullman arrivati da fuori Arezzo, e il traffico al di là delle criticità legate ai rallentamenti dovuti alla pioggia non ha registrato ingorghi. Merito anche della richiesta avanzata da parte dell'amministrazione comunale e della polizia municipale ad Austrade per l'Italia per l'apertura di un numero maggiore di caselli in uscita verso Arezzo. Lo scorso fine settimana infatti si erano create lunghe code proprio all'uscita di Battifolle.

Mentre la Fiera Antiquaria ha registrato l'assenza di qualche espositore, scoraggiato forse dal meteo, ecco un dato interessante: quello legato alle presenze nelle strutture ricettive.

"Giovedì scorso eravamo oltre il 75 per cento per quanto riguarda la copertura degli alberghi - sottolinea l'assessore Chierici - un dato decisamente insolito e che ha sicuramente beneficiato dell'apertura nel pomeriggio di giovedì della Città del Natale".

Un dato che è cresciuto man mano che si è avvicinata la domenica. "Al momento la copertura degli albergi supera il 92 per cento e considerando il meteo possiamo ritenerci soddisfatti anche se alcuni spettaccoli sono stati spostati o rinviati".

Insomma il primo fine settimana della Città del Natale pur facendo i conti con il maltempo fa entrare Arezzo nel vivo della manifestazione alla vigilia del ponte dell'Immacolata dove sia Chierici che Rosai sono concordi nel pronostico di una Città del Natale che proprio nel prossimo fine settimana potrebbe registrare numeri record per l'affluenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pioggia non frena la Città del Natale. Alberghi occupati oltre il 90 per cento

ArezzoNotizie è in caricamento