rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Attualità

Città del Natale, ancora bagno di folla: parcheggi esauriti, musica e shopping

Oltre centomila persone si sarebbero recate nel fine settimana in centro per visitare la attrazioni. Ieri centinaia di fedeli hanno seguito l'insediamento del nuovo vescovo Migliavacca

Migliaia di persone nel cuore di Arezzo. Per raggiungere la città del Natale, seguire il nuovo vescovo Andrea Migliavacca e le cerimonie del suo insediamento, ma anche per passare un pomeriggio di svago. 

Ieri è stata ancora una domenica di fuoco per la città. Il fulcro, oltre alla parte alta dove la fanno da padrone le attrazioni e il mercato tirolese, è stato piazza Sant'Agostino. Aretini e turisti infatti ieri hanno avuto una meta in più da raggiungere: la piazza che si trova a circa metà di corso Italia. L'intera area era gremita: a tenere banco è stata la musica. Quella suonata da Enzo Scartoni. 

Sant'Agostino in festa

Il bilancio del secondo fine settimana di Città del Natale parla di oltre 100mila presente nel centro storico. Erano circa sessanta pullman provenienti dalle regioni del centro Italia e poi tanti turisti che fin dalla tarda mattinata hanno riempito i parcheggi cittadini facendo registrare il sold out, mentre lunghe code si sono formate sulle arterie che portano in città.

A metà giornata i turisti si sono incrociati con i tanti fedeli che hanno seguito il nuovo vescovo lungo le strade di Arezzo per le tappe del suo insediamento. E poi la serata è proseguita, tra uno spuntino dal sapore tirolese, un po' di note in piazza Sant'Agostino, e lo shopping nei mercatini di piazza San Jacopo e piazza Risorgimento.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città del Natale, ancora bagno di folla: parcheggi esauriti, musica e shopping

ArezzoNotizie è in caricamento