"Elenco alla questura di chi si maschera". La circolare prefettizia per il Carnevale 2018

In questi giorni tutti i sindaci dei comuni della provincia hanno ricevuto una nuova circolare dal prefetto di Arezzo, in vista del periodo del carnevale e degli eventi legati. Le indicazioni contenute, mirano a ricordare e rafforzare, le misure...

carnevale_martedi_grasso-34

In questi giorni tutti i sindaci dei comuni della provincia hanno ricevuto una nuova circolare dal prefetto di Arezzo, in vista del periodo del carnevale e degli eventi legati. Le indicazioni contenute, mirano a ricordare e rafforzare, le misure di sicurezza.

La novità più importante è quella che riguarda le maschere. Perché nella circolare viene espressamente scritto che, senza preavviso, è vietato mascherarsi, travisare il viso, rendendosi irriconoscibile, a meno che gli organizzatori di ogni evento di carnevale riescano a consegnare preventivamente alla questura l'elenco di chi abbia manifestato l'intenzione di mascherarsi.

Ma andiamo più nel dettaglio della circolare:

Ogni organizzatore di manifestazioni di carnevale dovrà, come per ogni altro evento pubblico a grande afflusso di persone, preventivamente informare la forza pubblica e gli organi di sicurezza che secondo la tabella ministeriale classificheranno l'evento in base alla tabella di rischio. Proprio in base a questa valutazione potranno scattare una serie di misure che vanno dall'individuazione delle aree di accesso e di evacuazione, fino al possibile divieto di vendita di bevande alcoliche. Per motivi di sicurezza è indicato come necessario il posizionamento di ostacoli che impediscano l'accesso alle aree in questione con veicoli. Basti pensare all'autocarro posto all'ingresso del mercato settimanale ad esempio.

Ma non finisce qui, perché, si legge nella circolare: "... in considerazione della particolare delicatezza del momento, che impone l'adozione di misure di sicurezza per contrastare il rischio di eventi di natura terroristica, occorre affermare il principio che nelle aree ove si svolgono manifestazioni pubbliche non è consentito l'accesso a persone travisate. Dovrà essere disposto, a cura delle organizzazioni, un censimento di quanti, nell'ambito della manifestazione di carnevale intendano mascherarsi e/o travisarsi."

In sostanza per consentire le iniziative consolidate, come le sfilate mascherate dei carri allegorici che prevedono le coreografie con persone in costume e mascherate, l'organizzazione dovrà garantire per la loro identità e potranno accedere alle aree della manifestazione previa una predisposizione di un apposito elenco che dovrà costituire oggetto di verifica da parte dell'organizzazione stessa al momento dell'ingresso alla manifestazione. E questo elenco dovrà anche essere comunicato preventivamente alla questura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se fare la lista di chi si maschera per la sfilata per conto degli organizzatori appare, con qualche difficoltà, ma fattibile, la circolare non chiarisce il meccanismo con il quale i cittadini, le famiglie e i ragazzi possano partecipare ai carnevali dislocati nei vari paesi della provincia indossando una maschera, senza incappare in sanzioni e/o denunce.

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento