Cinema all'aperto, la programmazione. Primo spettacolo il 26 giugno

Appuntamento nel giardino pensile di Monte San Savino

Monte San Savino recupera dopo molti anni l'appuntamento con il cinema all'aperto. Un'idea nata dall'Assessorato alla Cultura in collaborazione con l'Azienda Speciale Monteservizi, a cui offriranno il loro contributo anche la Pro Loco e i Quartieri. Da venerdì 26 Giugno, presso il suggestivo teatro che fa parte con il Giardino Pensile del complesso architettonico del Palazzo Comunale, via quindi alle proiezioni che proseguiranno per tutta la stagione estiva, con appuntamento al giovedì (con specifiche rassegne a tema) e nei weekend (con i film di recente uscita nelle sale).

“Una prima importante scelta nell'ottica di superare l'emergenza Covid offrendo un'estate comunque ricca di eventi, con formule e idee nuove. Il cinema sarà un'occasione di intrattenimento e relax per i nostri concittadini, per chi verrà da fuori e anche per i turisti che soggiorneranno nella nostra città - spiega il Sindaco Margherita Scarpellini - simili iniziative mancano quasi ovunque nella nostra area, anche se tanti residenti lo richiedono. Avendo a disposizione il bellissimo e spazioso Teatro all'aperto, con la possibilità di utilizzare il proiettore digitale acquistato anni fa per il Teatro Verdi, abbiamo creduto giusto proporre quest'idea che valorizza la città e accresce l'offerta culturale, facendo squadra con Monteservizi e con Pro Loco e Quartieri che si occuperanno di gestire la biglietteria".

La programmazione:

-          26 e 28 Giugno IL RICHIAMO DELLA FORESTA
-          2 luglio SONIC
-          4 e 5 luglio UN FIGLIO DI NOME ERASMUS
-          9 luglio ZOOTROPOLIS
-          11 e 12 luglio IL DIRITTO DI OPPORSI
-          16 luglio QUA LA ZAMPA 2
-          18 e 19 luglio PARASITE
-          25 E 26 luglio I MIGLIORI ANNI DELLA NOSTRA VITA

Le proiezioni avranno inizio alle ore 21.30. Il biglietto costerà 4 euro per i film del giovedì e 5 per quelli del sabato e della domenica. Per i bambini fino a 6 anni l'ingresso sarà gratuito. Saranno rigorosamente rispettati i protocolli anti-contagio, garantendo una permanenza nella massima sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Quando si esce dalla zona rossa? Le Toscana spera a dicembre. Ma Arezzo ha un indice Rt che spaventa

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • "In tre giorni la situazione è precipitata", il messaggio del veterinario Brandi che lotta contro il Covid

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento