Attualità

Ciclopista dell'Arno e Pums, Fiab: "Bene i lavori, ma servirà manutenzione. Sul piano di mobilità presto le nostre osservazioni"

Da un lato il Pums, dall'altro la presentazione dei lavori per realizzare la ciclopista che collega la Chiana con l'Arno. Le novità per i ciclisti non mancano. "Una volta ultimata la ciclopista dell'Arno ci potremo collegare al sentiero della...

fiab-valdichiana-6

Da un lato il Pums, dall'altro la presentazione dei lavori per realizzare la ciclopista che collega la Chiana con l'Arno. Le novità per i ciclisti non mancano.

"Una volta ultimata la ciclopista dell'Arno ci potremo collegare al sentiero della bonifica che porterà fino a Chiusi, ma senza toccare mai le ruote sulla statale - dice Fabrizio Montaini della Fiab -. L'importante però, nel tempo, sarà la manutenzione. Perché basta guardare il "chilometro 0" del sentiero di Bonifica per capire come possa creare problemi. Quello che dovrebbe essere il biglietto da visita per i turisti in realtà li dissuade dall'imboccare questo percorso".

Cautela invece sul Pums, il Piano urbano della mobilità sostenibile che è stato approvato giovedì scorso dalla Giunta.

"Eravamo perplessi quando fu fatta la presentazione - dice Montaini -. Adesso leggeremo gli atti e avremo 30 giorni di tempo per fare le osservazioni. Resta il fatto che Arezzo è una città piccola, in un quarto d'ora si attraversa a piedi: non c'è bisogno di velocizzare i flussi di traffico ma di mettere in sicurezza gli utenti più deboli."

Il Pums sarà in pubblicazione per 30 giorni e sarà consultabile (anche online) da tutti coloro che vorranno conoscere nel dettaglio gli aspetti principali previsti. Spazio dunque alle osservazioni da parte dei cittadini e delle realtà associazionistiche del territorio dopodiché sarà il consiglio comunale a discuterlo per l'approvazione definitiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclopista dell'Arno e Pums, Fiab: "Bene i lavori, ma servirà manutenzione. Sul piano di mobilità presto le nostre osservazioni"

ArezzoNotizie è in caricamento