Attualità

Ciclista segnala le buche con vernice rossa: "Pericolose per tutti". Ristradelle e Olmo come gruviera

In tutto le buche più insidiose sono una decina, alcune delle quali sono veramente profonde e le conseguenze di una caduta in bicicletta in quei casi, porterebbe a conseguenze molto negative

"Sono strade pericolose per i ciclisti, pericolosissime. Per questo ho deciso di segnalare le buche", così Alfonso Marzi, ciclista per passione, nei giorni scorsi ha percorso due delle strada più malridotte nelle frazioni aretine e le ha segnalate con della vernice rossa. Naturalmente non si è fermato solo a dipingere l'asfalto, che sembra ormai un gruviera, ma ha informato anche il comune della situazione. 

"Perché ciclisti o motociclisti - spiega - potrebbero farsi davvero male. E anche con le auto i rischi di incidente aumentano molto"

Due strade in particolare sono state vergate rosso: la strada che dall'Equestrian Centre arriva fino a Olmo e quella di Ristradelle. In quest'ultima ci sono due buche poco distanti da dove lo scorso 6 novembre perse la vita Helenia Rapini.

In tutto le buche più insidiose sono una decina, alcune delle quali sono veramente profonde e le conseguenze di una caduta in bicicletta in quei casi, porterebbe a conseguenze molto negative. 

Sono mesi che la strada rappresentata nelle foto si trova in quelle condizioni: "Periodicamente chiudono le buche, ma basta un po' di pioggia per riaprirle. E a farne le spese, a lungo andare, non sono solo i ciclisti". 

Lungo la strada che dalle campagne riporta a Olmo c'è anche un fossato dove vengono scaricati rifiuti di ogni genere. "Addirittura abbiamo trovato una bombola di gas".

Adesso la segnalazione al Comune è stata fatta. E nell'attesa che le buche vengano coperte, c'è la vernice rossa a renderle visibili anche da lontano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclista segnala le buche con vernice rossa: "Pericolose per tutti". Ristradelle e Olmo come gruviera

ArezzoNotizie è in caricamento