Maltempo, disposta la chiusura di Ponte Catolfi. Vietato il transito a veicoli e pedoni

A decorrere dalle 23 di lunedì 2 dicembre per un quantitativo di acqua superiore a 600 mc/s

Il primo cittadino di Laterina-Pergine Valdarno Simona Neri, sul proprio profilo facebook, ha comunicato la chiusura del Ponte Catolfi per motivi di protezione civile e di incolumità pubblica a decorrere dalle 23 di questa sera, lunedì 2 dicembre 2019. Le piogge che si sono abbattute nella giornata in tutto il territorio aretino, hanno colpito soprattutto il Valdarno. Sarà vietato il transito a tutti i veicoli e a tutti i pedoni fino a quando la diga non scaricherà un quantitativo di acqua inferiore a 600 mc/s.

Attenzione

Chiusura Ponte Catolfi per portata in transito della sezione diga superiore a 600 mc/s.

Per motivi di protezione civile e di incolumità pubblica, a decorrere dalle ore 23,00 circa di questa sera lunedì 02.12.2019 e fino a quando la diga non scaricherà un quantitativo di acqua inferiore a 600 mc/s, in via Arno e nello specifico sul ponte Catolfi del fiume omonimo, sarà vietato il transito a tutti i veicoli e a tutti i pedoni. 

Si invita tutta la cittadinanza a prestare attenzione a causa del maltempo e si raccomanda di controllare il sito del Comune di Laterina Pergine Valdarno per ulteriori e successivi aggiornamenti in merito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

https://www.halleyweb.com/c051042/hh/index.php/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Covid: 78 nuovi casi nell'Aretino. Un 29enne ricoverato in ospedale

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

  • Ciclista trovato riverso sulla strada, l'appello della famiglia: "Se qualcuno ha visto, contatti la Municipale"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento