Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiusura Ponte Buriano: controlli e telecamere anti-camion, Corei: "Riqualificata la strada dello Spicchio"

Una segnaletica verticale più specifica e disseminata per buona parte del Valdarno. Ampliamento e messa in sicurezza della Provinciale dello Spicchio. Ed infine l'occhio elettronico di telecamere pronto ed implacabile costantemente attivo...

Una segnaletica verticale più specifica e disseminata per buona parte del Valdarno. Ampliamento e messa in sicurezza della Provinciale dello Spicchio. Ed infine l'occhio elettronico di telecamere pronto ed implacabile costantemente attivo per evitare che i divieti vengano ignorati.

Sono queste alcune delle disposizioni messe in pratica e riguardanti l'organizzazione del traffico in vista della chiusura di Ponte Buriano e della conseguente interruzione della Sp 1 Setteponti.

Dal 16 di luglio e fino al termine dei lavori, stimati per la fine dell'estate, non sarà possibile per chi viene o si dirige verso il Valdarno utilizzare questo tratto stradale. Così, come anticipato già nei mesi passati, saranno di nuovo attive le disposizioni in materia di traffico e circolazione disposte in concomitanza con il primo restauro dei rostri del ponte avvenuto lo scorso autunno. I percorsi alternativi individuati sono, per i veicoli con massa superiore a 7,5 tonnellate, da Indicatore percorrendo la SR 69 fino ad imboccare, nei pressi dell’abitato di Montalto, la SP 2 Vecchia Aretina giungendo a Castiglion Fibocchi, mentre per i veicoli con massa inferiore a 7,5 tonnellate e per i mezzi del trasporto pubblico locale, per gli scuolabus e per i mezzi della N.U. da Ripa di Quarata con svolta per la SP 43 della Libbia fino alla rotatoria di Campoluci dove, con svolta a sinistra, si percorre la strada comunale in direzione Castelluccio, località nella quale si svolta ancora a sinistra e, percorrendo tutta la SP 56 dello Spicchio, si giunge all’abitato di Ponte Buriano. Nei prossimi giorni queste indicazioni saranno anche stampate su volantini che saranno distribuiti in tutta la zona interessata. "Questa volta - sottolinea il consigliere Gabriele Corei con delega alla viabilità - installeremo cartellonistiche anche nei pressi dell'uscita dell'A1. Abbiamo predisposto l'installazione di telecamere lungo la Sp 56 dello Spicchio. In questo modo potremmo facilmente individuare tutti coloro che non rispettano le disposizioni e i divieti. Carabinieri e forze dell'ordine, insieme alla nostra polizia provinciale, saranno al lavoro per garantire la massima attenzione al rispetto delle normative. Inoltre ci appelliamo nuovamente al buon senso di tutti gli utenti. Comprendiamo il disagio ma, il lavoro che riguarda Ponte Buriano è necessario per la sicurezza e stabilità di questa struttura. In accordo con la Prefettura di Arezzo e con i comuni dell'area abbiamo cercato di pianificare e prevedere quante più criticità possibili in modo da evitarle ai cittadini". Lungo la Sp 56 dello Spicchio sono stati spesi 60mila euro da parte della Provincia di Arezzo per la messa in sicurezza del manto stradale.

"In alcuni punti - sottolinea ancora Corei - abbiamo allargato le carreggiate e migliorato la segnaletica. Abbiamo fatto davvero quanto possibile per limitare al minimo i disagi. L'avvio dei lavori nel mese estivo è stato predisposto proprio per cercare di non intralciare il traffico scolastico e lavorativo. Saremmo voluti partire anche prima di questa data ma purtroppo abbiamo dovuto attendere il nulla osta dell'Autorità di bacino".

Si parla di

Video popolari

Chiusura Ponte Buriano: controlli e telecamere anti-camion, Corei: "Riqualificata la strada dello Spicchio"

ArezzoNotizie è in caricamento