"Chiusi fuori casa, salvati dal gatto", la storia di Briciola che ha aiutato il suo padrone sordo

Martedì 25 luglio, stavo rientrando a casa, e come sempre, ho inserito la chiave nella porta, ma si è bloccata all'interno, Non apriva e non riuscivo neanche più a toglierla. La mia famiglia era fuori e in casa non c'era nessuno. Non c'era modo...

Briciola

Martedì 25 luglio, stavo rientrando a casa, e come sempre, ho inserito la chiave nella porta, ma si è bloccata all'interno, Non apriva e non riuscivo neanche più a toglierla. La mia famiglia era fuori e in casa non c'era nessuno. Non c'era modo. L'unica soluzione che mi rimaneva era quella di chiamare i vigili del fuoco, così ho mandato un sms al centro di emergenza della polizia, visto che sono sordo e non avrei potuto telefonare. Mi hanno subito risposto e ci siamo scambiati dei messaggi, Ho spiegato che non avevo urgenza, ho, non avevo bisogno di un'ambulanza, ero solo rimasto chiuso fuori casa con la chiave bloccata nella serratura! In dieci minuti i vigili del fuoco sono arrivati a casa mia. Noemi, mia figlia, intanto mi aveva detto qualcosa riguardo al nostro gatto, che forse poteva fare qualcosa per aprire la porta, ma lì per lì non ho dato peso alle sue parole. Un volta arrivati i vigili gli ho spiegato cosa era successo, e in quattro sono saliti per le scale del condominio fino al mio appartamento, ma con gran sorpresa hanno trovato la porta aperta! Chi era stato ad aprirla? Briciola...il gatto! Si, incredibile, si era attaccato alla maniglia dell'interno e aveva aperto la porta. Non serviva nessuno intervento quindi, e con i vigili ci siamo fatti una risata, grazie all'astuzia del gatto! Ci tengo però tantissimo a ringraziare i vigili del fuoco per la loro disponibilità e per la loro gentilezza.

Io sono sordo, non avrei potuto telefonare al 118, ma grazie al servizio di sms ho potuto scrivere e con facilità ho spiegato di cosa avevo bisogno e ho ottenuto I'intervento! Questa volta la mia richiesta era semplice, e in fondo si è scoperto nemmeno necessaria, ma questo servizio, che può essere utilizzato dalle persone sorde per qualsiasi tipo di emergenza, è utilissimo, semplice e veloce, indispensabile per tutte le persone sorde!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Simone De Palma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento