Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità

Chiuse in una scatola e abbandonate vicino a un bidone: 4 cucciole salvate dall'Enpa

Sono state trovate in una scatola chiusa, vicino a un bidone della spazzatura in via Fiorentine. Quattro cucciole sono state salvate due settimane fa dai volontari dell'Enpa. La scatola all'interno della quale erano stati abbandonati era chiusa e...

cucciole abbandonate

Sono state trovate in una scatola chiusa, vicino a un bidone della spazzatura in via Fiorentine. Quattro cucciole sono state salvate due settimane fa dai volontari dell'Enpa. La scatola all'interno della quale erano stati abbandonati era chiusa e non aveva nemmeno dei fori per far passare l'aria.

"Fortunatamente abbiamo trovato due nostre volontarie che si sono rese disponibili per allattarle - spiegano gli operatori dell'Enpa - ma non è possibile che succedano ancora queste cose. Se una persona non vuole che la cagna abbia i cuccioli la sterilizza! Abbandonarli così è veramente terribile sia per i cuccioli che per la mamma che li starà cercando e che potrebbe rischiare una mastite".

Togliere dei cuccioli alla mamma appena nati mette in serio pericolo la vita dei cuccioli perché allattarli artificialmente è molto difficile. "Esistono mille modi per trovare una sistemazione ai cuccioli che non si possono allevare - spiegano all'Enpa - ma almeno fino allo svezzamento è necessario tenerli con la mamma. Chi compie questi gesti è ingiustificabile e dimostra di non amare né i cuccioli né il proprio cane. Ora speriamo che le piccole sopravvivano e che trovino una bella famiglia".

Le cuccioline trovate sono ancora troppo piccole per essere adottate. Sotto controllo dei veterinari Asl, grazie alle amorevoli cure delle volontarie, stanno crescendo pian piano. Ma la situazione è delicata. Saranno comunque adottabili tra qualche mese, non appena saranno svezzate e vaccinate.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiuse in una scatola e abbandonate vicino a un bidone: 4 cucciole salvate dall'Enpa

ArezzoNotizie è in caricamento