Attualità Centro Storico / Corso Italia, 106

Ciao Bersò: chiude i battenti lo storico negozio di Corso Italia. Una storia lunga 42 anni

In vista della chiusura la signora Luana ha scelto di ringraziare pubblicamente tutti gli aretini e tutti i suoi clienti con un messaggio impresso proprio sui manifesti appesi sulle vetrine

Bersò è stato per decenni uno dei negozi simbolo di Corso Italia (ph. Facebook)

Per 42 anni è stato uno dei negozi di Corso Italia più ammirato e frequentato. Coloratissimo, divertente e con pezzi unici. Dopo quasi mezzo secolo di attività chiude i battenti Bersò. Una scelta che trova conferma nei tanti manifesti e vele apparse in varie zone di Arezzo nonché nei cartelloni amaranto apparsi sulla vetrina del negozietto.

La titolare dell'attività, Luana Giannini, come ha fatto sapere sulle colonne del Corriere di Arezzo, ha scelto di chiudere per godersi il meritato riposo dopo 59 anni passati al lavoro. Nessuna crisi post Covid dunque ma, più semplicemente, una ferma e sacrosanta volontà di cambiare vita.

Con Bersò se ne va un altro piccolo pezzo di storia dell'Arezzo contemporanea. Da sempre punto di riferimento per lo shopping più stravagante ed originale, dal 25 luglio cesserà di accogliere clienti e avventori. In vista della chiusura la signora Luana ha scelto di ringraziare pubblicamente tutti gli aretini e tutti i suoi clienti con un messaggio impresso proprio sui manifesti appesi sulle vetrine.

“Colgo l’occasione per esprimere riconoscenza ed affetto per la vostra collaborazione indispensabile e unica nel suo genere. Rinnovo saluti e ringraziamento da parte mia e dei miei collaboratori e vi auguro un futuro ricco di opportunità”.

Ciao Bersò!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciao Bersò: chiude i battenti lo storico negozio di Corso Italia. Una storia lunga 42 anni

ArezzoNotizie è in caricamento